Rapina in un negozio, arrestato uno dei presunti autori

All'alba di oggi la polizia di Stato ha dato esecuzione all’ordinanza di applicazione della misura cautelare personale della custodia in carcere, emessa dal gip presso il Tribunale di Cosenza, a carico di N. S., 20 anni, di Cosenza, ritenuto responsabile, in concorso, della di rapina perpetrata lo scorso 4 dicembre ai danni di un esercizio commerciale della città bruzia.

Il 20enne è stato identificato come uno dei presunti autori della rapina, grazie ad alcuni filmati ripresi dai sistemi di videosorveglianza presenti nella zona.

N.S, al termine delle formalità di rito, è stato tradotto nella casa circondariale di Cosenza.

Intanto proseguono le indagini per individuare il complice.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.