In camera da letto con una pistola e due caricatori, arrestato

I carabinieri della Sezione radiomobile di Cosenza hanno tratto in arresto un 24enne del luogo, ritenuto responsabile del reato di detenzione abusiva di arma clandestina e ricettazione.

Il ragazzo, con diversi precedenti di polizia, è stato trovato in possesso di una pistola calibro 9x19, di provenienza estera, con matricola abrasa e circa 30 cartucce dello stesso calibro suddivise in due caricatori.

L’arresto è avvenuto ieri sera durante una perquisizione a casa del giovane.

L’arma è le munizioni sono state rinvenute in un’intercapedine ricavata nel muro della stanza da letto del ragazzo. La pistola sequestrata verrà sottoposta ad esame balistico per verificare se sia stata utilizzata per commettere qualche reato.

L’arrestato, al termine delle formalità di rito, è stato posto ai domiciliari, in attesa dell’udienza di convalida.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.