Pensionato sorpreso a lavorare abusivamente, denunciato

Lavorava abusivamente pur essendo in pensione. Per questo motivo i carabinieri forestale della Stazione di Cerzeto (Cs) hanno denunciato un 70enne di Torano Castello.

Alla denuncia si arrivati nel corso di un controllo, durante il quale i militari hanno scoperto un’autofficina, la cui attività era ufficialmente cessata da alcuni anni.

Come se non bastasse, nel locale in cui veniva esercitata l’attività, gli uomini dell’Arma hanno rinvenuto diversi rifiuti, anche speciali pericolosi, gestiti in maniera non conforme alla normativa di settore.

Il pensionato è stato, quindi, denunciato e sanzionato con una multa da cinquemila euro.

L’officina, invece, è stata sequestrata.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.