Renzi chiedeva un programma, ma si è accontentato di un nome

Chi ama la coerenza, si sa, non deve cercarla nei politici, soprattutto italici.

Per fugare qualunque dubbio, basta scorrere la cronaca politica di questi giorni.

Renzi ad esempio, ha ripetuto ossessivamente che per lui i nomi non hanno nessuna importanza, quel che conta sono i programmi.

Infatti, appena ha sentito il nome di Draghi ha smesso di parlare di programmi.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.