Da Conte a Draghi, dialogo immaginario con Zingaretti

Dialogo immaginario con il segretario del Partito democratico, Nicola Zingaretti.

La crisi di governo è giunta ad un punto morto, per uscire dall’impasse intende proporre un nome nuovo per Palazzo Chigi?

Zingaretti: " Non ci pensiamo neppure. Non ci sono altre strade, l'unico governo possibile è con Conte premier".

Quindi, esclude la possibilità di sostenere un altro candidato alla Presidenza del Consiglio

Zingaretti: "Assolutamente! Siamo persone di parola, Conte o morte!"

Ne è sicuro?

Zingaretti: "Certo! Draghi  va benissimo".

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.