Taglia 92 alberi senza autorizzazione, imprenditore boschivo denunciato nel Cosentino

San Giovanni in Fiore - E’ accusato di aver tagliato 92 alberi non previsti nel progetto. Per tale motivo, i Carabinieri Forestale di San Giovanni in Fiore (Cs) e San Pietro in Guarano hanno denunciato il titolare di una ditta boschiva di Castelsilano.

L’uomo, nel corso di un taglio effettuato in un bosco in località Stragola-Gelso di San Giovanni in Fiore, avrebbe abbattuto ben 92 piante non martellate e quindi non autorizzate.

 Inoltre, durante il controllo, i militari hanno riscontrato l’allargamento di alcune strade presenti e la realizzazione di una strada ex novo.

Pertanto, dopo aver sequestrato il bosco oggetto del taglio, gli uomini dell’Arma forestale hanno denunciato il titolare della ditta esecutrice dei lavori, per furto aggravato, taglio di piante non autorizzato, danneggiamento e deturpamento di bellezze naturali.

L’autore dei lavori è stato infine sanzionato con una multa di 6 mila euro.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.