Evade dai domiciliari per comprare la droga: arrestato

Corigliano Calabro - Non ha resistito più di tre giorni prima di uscire di casa, dove era ristretto agli arresti domiciliari.

Un 30enne di Corigliano Calabro (Cs), noto come il “Lupin” di  Schiavonea, sabato scorso era finito ai domiciliari in seguito a due ordinanze di misura cautelare emesse per i reati di furto aggravato e rapina.

Incurante della restrizione cui era sottoposto, l’uomo, nella serata di ieri, è stato sorpreso per strada dai Carabinieri. Una volta fermato e sottoposto a perquisizione è stato trovato in possesso di alcune inflorescenze di marijuana, che ha affermato di aver acquistato poco prima per uso personale.

Dopo aver sequestrato lo stupefacente, gli uomini dell’Arma hanno segnalato il 30enne alla Prefettura di Cosenza, dichiarandolo in arresto per il reato d’evasione.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.