In casa con una pistola e decine di munizioni, 61enne in manette nel Vibonese

Rombiolo - Nella giornata di ieri, la Polizia di Stato di Vibo Valentia ha tratto in arresto M.M., 61 anni, di Rombiolo (Vv), colto nella flagranza dei reati di detenzione di arma clandestina e ricettazione.

In particolare, gli uomini della Squadra mobile, durante una perquisizione a casa del 61enne, hanno rinvenuto una pistola semiautomatica calibro 7.65 con matricola abrasa; 59 cartucce  delle stesso calibro, nove delle quali inserite nel caricatore; 150 munizioni calibro 9x21 e poco meno di 28 mila euro in banconote di vario taglio.

Al termine delle formalità di rito, il materiale rinvenuto è stato sottoposto a sequestro, mentre per M.M. si sono aperte le porte del carcere  di Vibo Valentia.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.