Violano le normative anti Covid durante una festa, sanzionati in 44

Reggio Calabria - I poliziotti della Questura di Reggio Calabria hanno sanzionato 44 persone per violazione delle norme anti Covid.

In particolare, in seguito ad una segnalazione, gli agenti sono intervenuti a in un’area privata del quartiere Catona, dove al loro arrivo hanno constatato che era in corso una festa.

Dopo aver identificato i presenti, i poliziotti hanno sanzionato 44 persone trovate a consumare alimenti, in una sala con le finestre chiuse.

Il titolare della struttura è stato sanzionato per non aver impedito che fossero disattese le prescrizioni in materia di Covid-19 e per aver trasformato, temporaneamente, un’ambiente della struttura in una sala mensa.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.