Deturpano una collina per costruire villette, denunciati

Crotone - I finanzieri della Sezione operativa navale di Crotone, congiuntamente ai Carabinieri forestali della locale Stazione, sono intervenuti in un fondo agricolo nel territorio comunale della città pitagorica, dove era in corso lo sbancamento di una collina senza alcuna autorizzazione.

Da quanto emerso nel corso delle indagini, i lavori erano finalizzati alla realizzazione di villette, nonostante l’area interessata dalla costruzione avesse una destinazione agricola.

Pertanto, i militari hanno sequestrato sia la superficie che i due automezzi usati per eseguire i lavori.

A carico del proprietario del terreno e del rappresentante legale dell’azienda proprietaria dei mezzi è scattata la denuncia in stato di libertà, per violazione delle prescrizioni autorizzative in materia edilizia.

Come se non bastasse, durante l’attività è stato individuato anche un lavoratore in nero, peraltro beneficiario del reddito di cittadinanza.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.