Caseificio scaricava i reflui abusivamente, scatta il sequestro

Morano Calabro - Un caseificio di Morano Calabro (Cs) è stato interessato da un sequestro effettuato dai militari della locale Stazione e dai colleghi forestali di Montalto Uffugo e Castrovillari.

In particolare, durante un’attività di controllo, gli uomini dell’Arma hanno notato uno scarico non autorizzato, attraverso il quale i reflui prodotti dalla lavorazione venivano riversati direttamente sul suolo.

Una volta sequestrata la condotta di scarico, i militari hanno denunciato il titolare del caseificio per i reati connessi all’illecito smaltimento di reflui industriali e per lo sversamento incontrollato di rifiuti sul suolo.

 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.