Investe un ciclista e si dà alla fuga, automobilista denunciato nel Vibonese

I poliziotti della Squadra volante di Vibo Valentia sono intervenuti domenica scorsa sulla Ss18, nel comune di Ionadi, per soccorrere un ciclista di sessantasei anni, che, fermo a bordo strada, ha dichiarato di essere stato investito, mentre era in sella alla propria bicicletta, da un’autovettura che procedeva a velocità sostenuta e che, senza prestare soccorso, si era data alla fuga.

Il ciclista, dopo aver fornito agli agenti il modello del veicolo, è stato condotto nell'ospedale di Vibo Valentia, dove gli è sono state diagnosticate lesioni guaribili in 30 giorni.

Nel frattempo, i poliziotti hanno avviato le indagini e grazie alle immagini di alcune telecamere di videosorveglianza e ad uno specchieto retrovisore rinvenuto sul luogo dell'impatto, sono riusciti ad identificare il conducente dell’auto pirata.

Per l'automobilista, cui è stata sequestrata la vettura e sospesa la patente di guida, è scattata la denuncia per i reati di lesioni colpose stradali ed omissione di soccorso.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.