Fratelli minorenni fermati su motorino rubato: il padre denunciato per ricettazione

Nel corso di un servizio di controllo del territorio, i poliziotti della Squadra volante di Vibo Valentia hanno denunciato una 50enne del luogo per il reato di ricettazione.

In particolare, gli agenti hanno intimato l’alt ad un ciclomotore privo di targa, con a bordo due ragazzi, rispettivamente di 14 e 12 anni.

Dopo i primi controlli, è giunto sul posto il padre dei ragazzi, che ha dichiarato di essere il proprietario del mezzo.

Dalle verifiche è emerso, però, che il motorino era stato rubato a Tropea una quindicina di giorni addietro.

Pertanto, dopo aver sequestrato il mezzo, i poliziotti hanno denunciato il 50enne per ricettazione.

 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.