Furti seriali in bar e tabacchi, due arresti

I Carabinieri della Compagnia di Rende e Cosenza, in esecuzione di un’ordinanza di applicazione di misura cautelare emessa dal Tribunale del capoluogo bruzio, su richiesta della locale Procura della Repubblica, hanno tratto in arresto due cosentini, di 23 e 30 anni, ritenuti responsabili di aver commesso diversi furti ai danni di attività commerciali.

I provvedimenti cautelari traggono origine dall’attività investigativa condotta dai militari delle Stazioni di Montalto Uffugo e Castrolibero, in seguito ad alcuni furti consumati l’estate scorsa, presso alcuni bar e tabacchi, nei comuni di Montalto Uffugo, Marano Principato e Rovito. Gli arrestati, indagati per furto aggravato in concorso, sono accusati di aver rubato, tra l’altro: sistemi di videosorveglianza, tabacchi, assegni bancari, denaro contante e bottiglie di alcolici.

Nel corso delle indagini, gli investigatori dell’Arma sono riusciti ad identificare i presunti autori dei reati, i quali, una volta arrestati, sono stati rinchiusi nel carcere  di Paola.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.