Logo
Print this page

Maltrattamenti in famiglia, 52enne finisce ai domiciliari

Nel pomeriggio di ieri, gli agenti della sezione di polizia giudiziaria presso la Procura della Repubblica di Reggio Calabria hanno eseguito la misura cautelare degli arresti domiciliari, emessa dal gip presso il Tribunale della città dello Stretto, nei confronti di I.M., 52 anni, residente nel Reggino.

La misura è stata disposta in seguito alle indagini  - scattate su denuncia della presunta vittima - durante le quali è emersa  una serie di presunti maltrattamenti, cui l'uomo avrebbe sottoposto moglie e figli minori.

La donna, nel tempo, avrebbe subito ingiurie, minacce, percosse e comportamenti ossessivi tali da limitarne la libertà di movimento.

Il 52enne è stato pertanto allontanato dalla casa familiare e posto ai domiciliari presso un’altra abitazione.


Associazione Culturale "Tempi Moderni" - via Alfonso Scrivo, 30 - 89822 Serra San Bruno

ilredattore.it - quotidiano online - Reg. n. 1/15 Tribunale Vibo Valentia

Copyright © 2015 il Redattore.it. Tutti i diritti riservati.