Estorsione e truffa ai danni di due anziani: un arresto

I Carabinieri hanno tratto in arresto un trentenne accusato di estorsione, rapina e truffa ai danni di due persone, tra loro marito e moglie. Alle presunte vittime del raggiro, entrambe in età avanzata,  sarebbe stata sottratta una somma vicina ai 100 mila euro. Sulla scorta di quanto disposto nell'ordinanza emessa dal giudice delle indagini preliminari del Tribunale di Crotone, i militari dell'Arma di Roccabernarda, inoltre, hanno provveduto a notificare nei confronti di altri sei indagati, quattro donne e due uomini, il divieto di dimora ed il divieto di avvicinamento alle zone frequentate dai due coniugi. 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.