Arrestate quattro persone che hanno aggredito un capotreno

Sprovvisti del biglietto ferroviario, hanno assalito il capotreno che aveva intimato loro di abbandonare il convoglio. I quattro responsabili dell'aggressione, di età compresa fra i 20 ed i 29 anni, sono finiti in manette grazie all'intervento dei Carabinieri nella stazione di Bonifati, nel Cosentino. Dopo aver rivolto minacce all'indirizzo del dipendente delle Ferrovie, i quattro, nati in Guinea, lo hanno pesantemente strattonato.  L'episodio si è verificato a bordo di un treno con destinazione Napoli.  Catturati, sono ora reclusi dietro le sbarre. 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.