Attenzione
  • JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 983

Provincia, Niglia: “Entro fine settimana il primo stipendio dei dipendenti”

Il presidente della Provincia di Vibo Valentia Andrea Niglia Il presidente della Provincia di Vibo Valentia Andrea Niglia

Uno stipendio accreditato entro la fine di questa settimana ed un altro fra poco più di una decina di giorni. Arrivano a sorpresa le buone notizie per i dipendenti della Provincia di Vibo Valentia che, forse, a questo piccolo sorriso non ci speravano più. È il presidente Andrea Niglia a spiegare che, grazie ad un non meglio precisato recupero delle risorse necessarie, “siamo in grado di dare una prima boccata d’ossigeno ai dipendenti. I mandati – sostiene - sono già in banca e prima del week end i soldi saranno materialmente disponibili”. Questo passo – per carità, dovuto – va dunque ad aggiungersi all’altro, cioè quello relativo “all’anticipazione” da parte della Regione che dovrebbe concretizzarsi entro il 25 di questo mese. “Abbiamo lavorato seriamente ed in silenzio – afferma il n. 1 di palazzo ex Enel – badando molto agli impegni che abbiamo nei confronti dei cittadini e poco agli slogan. Il nostro obiettivo è ora quello di riuscire a fornire almeno i servizi essenziali”. Non viene esplicitata, ma si percepisce la volontà di puntualizzare tante situazioni, quasi per sfogare quell’amarezza derivante dall’essere stato il bersaglio di tante frecce velenose. Perchè in una provincia in cui le tracce del disinteresse della politica nei confronti del popolo si riscontrano in ogni residuo d’asfalto, le origini dei problemi sono da ricercare in quei periodi in cui le risorse venivano sperperate con disposizioni clientelari, e talvolta con complici bocche poco propense a denunciare, che hanno rubato il futuro delle nuove generazioni. E, oggi, c’è chi deve salire su un tetto per pretendere (ed ottenere) quanto dovuto.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.