Una donna è rimasta ferita in un incidente stradale

Una donna di 40 anni ha riportato svariate fratture ed una contusione al cranio in seguito ad un incidente stradale avvenuto sulla strada provinciale che porta da Spilinga al bivio di Zungri. Con un'ambulanza è stata accompagnata all'ospedale "Jazzolino" di Vibo Valentia. Al volante della Renaul Clio a bordo della quale viaggiava la 40enne, c'era una donna di 60 anni. La vettura, per ragioni che sono al vaglio degli inquirenti, ha terminato la sua corsa in fondo ad un burrone. Terminata la giornata lavorativa presso una struttura turistica che si trova a Capo Vaticano, le due donne, residenti a Rombiolo, stavano tornando a casa. Sono stati degli agenti del Corpo forestale dello Stato a prestare loro i primi soccorsi.  

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.