Intimidazioni: data alle fiamme l'auto di un sindaco calabrese

Continua ad essere bersaglio di intimidazioni Amedeo Colacino, sindaco di Motta Santa Lucia, in provincia di Catanzaro. Approfittando dell'oscurità delle tenebre, è stata incendiata la sua automobile che era posteggiata ai bordi di una strada. Il fuoco si è propagato fino a raggiungere e danneggiare il portone di una casa vicina. Il luogo dell'attentato è stato prontamente raggiunto dai Vigili del Fuoco che hanno domato le fiamme e dalle forze dell'ordine attivatesi per dare un volto agli autori dell'atto criminale. 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.