Pestano la moglie di uno di loro: provvedimento giudiziario a carico di due uomini

Nei confronti di due persone è stato emesso un provvedimento che vieta loro di avvicinarsi ai luoghi frequentati da una donna, moglie di uno di essi, e che sarebbe stata aggredita da entrambi per aver presentato una denuncia relativa alla circostanza secondo cui il marito aveva abbandonato il tetto coniugale. I medici che si sono presi cura della vittima l'hanno giudicata guaribile in un paio di settimane riscontrandole, peraltro, un trauma cranico. L'episodio di cui sarebbero resi responsabili i due soggetti, di origini marocchine, risale al mese scorso. Secondo quanto accertato dalla Polizia di Lamezia Terme, in diverse altre circostanze la donna sarebbe stata malmenata dal consorte che, inoltre, le avrebbe rivolto pesanti minacce finalizzate alla continua consegna di soldi.  La misura di prevenzione è stata emessa dal giudice delle indagini preliminari su richiesta della Procura della Repubblica di Lamezia Terme. 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.