Incidente sulla statale 106, due feriti

Una Fiat Multipla, una Ford Focus ed un mezzo da cantiere sono rimasti coinvolti in un incidente stradale avvenuto poco dopo le 14 di oggi sul tratto della statale 106 che attraversa il centro abitato di Botricello.
 
Nell'impatto ad avere la peggio sono stati i conducenti delle due auto, rimasti entrambi feriti.
 
Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118, i carabinieri, il personale Anas ed i vigili del fuoco del distaccamento di Sellia Marina.
 
  • Pubblicato in Cronaca

Botricello, costituito un nuovo circolo di Fratelli d’Italia

E’ stato costituito a Botricello un nuovo circolo di Fratelli d’Italia. L’iniziativa è stata portata avanti da Ilario Pignanelli, giovane botricellese con la passione per la politica e neo responsabile del circolo.

Pignanelli, 35 anni, ha lavorato in stretto contatto con la deputata Wanda Ferro ed ha concluso la fase delle iscrizioni al partito guidato da Giorgia Meloni, che continua così nel suo percorso di crescita e radicamento in tutta la provincia catanzarese.

“Vogliamo portare a Botricello una ventata di politica nuova e fresca – ha detto Pignanelli – consapevoli che nella nostra cittadina c’è tanto bisogno dell’impegno concreto e fattivo di una nuova classe dirigente. Abbiamo condiviso sin da subito il progetto di Giorgia Meloni che in Calabria ha la sua massima espressione nella deputata Wanda Ferro. Si tratta di una figura di grande esperienza, che ha sempre dimostrato competenza e passione sia negli impegni di partito che nell’azione amministrativa. Per questo, siamo orgogliosi di poter guidare questo partito verso una presenza sempre più forte nella nostra realtà, consapevoli che l’on. Ferro rappresenti la forza migliore per il futuro della nostra terra”.

Secondo il neo responsabile, “il nuovo circolo di Fratelli d’Italia punta ad allargare il proprio raggio di azione attraverso l’inserimento di nuovi iscritti che potranno unirsi al gruppo che ha dato vita a questa importante esperienza, consapevoli che il primo obiettivo sarà quello di tenere unita una coalizione che ha tutte le carte in regola per portare avanti una operazione di riscatto di tutta la Calabria. Un progetto a cui guardiamo con grande attenzione – ha aggiunto Pignanelli – anche rispetto alle prospettive locali. Guardiamo con grande attenzione al contributo diretto di tanti giovani e tante donne che troveranno in noi la volontà di procedere verso una nuova fase della politica locale e regionale. Anche per questo, inizieremo a breve un dialogo con tutte le forze di centrodestra – ha concluso - per portare avanti una sfida che è entusiasmante e che potrà portare ottimi frutti”.
 

 

  • Pubblicato in Politica

Cade dalla scala mentre pota una palma, è grave

Grave incidente sul lavoro in un villaggio turistico di Botricello, dove, questa mattina, un quarantacinquenne impegnato nella potatura di una palma è caduto da una scala.

L'uomo è stato soccorso dai sanitari del 118, che vista la gravità della situazione hanno chiesto l'intervento dell'elisoccorso.

Lo sfortunato operaio è stato, quindi, trasportato nell'ospedale di Catanzaro, dove è stato ricoverato in prognosi riservata e sottoposto ad un delicato intervento chirurgico.

Sull'accaduto indagano i carabinieri di Botricello.

  • Pubblicato in Cronaca

Tromba d'aria in Calabria, alberi divelti e tetti scoperchiati

Una tromba d'aria ha colpito un'ampia area, compresa tra i comuni di Botricello e Cropani Marina, tra le province di Catanzaro e Crotone.

Oltre ad abbattere diversi alberi lungo la Statale 106 jonica, la forza del vento ha scoperchiato i tetti di alcuni edifici e tranciato i cavi della rete elettrica.

Molte abitazioni sono rimaste senza luce.

Numerose richieste d'intervento sono giunte al Comando provinciale dei vigili del fuoco. 

Al momento non si segnalano danni alle persone.

  • Pubblicato in Cronaca

Calabria: tragedia in mare, muoiono due pensionati

I corpi senza vita di due persone sono stati trovati nel pomeriggio di ieri, in un tratto di mare antistante la spiaggia di Botricello.

Le vittime, M.C. e A.D.F., rispettivamente di 77 e 70 anni, erano uscite in barca per andare a pesca. 

Il mancato rientro ha indotto i familiari a lanciare l'allarme. Immediate sono iniziate le ricerche da parte della Capitaneria di porto e della Polizia di Stato.

I cadaveri degli sfortunati pensionati sono stati ripescati, a distanza di poco meno di un'ora, davanti alla costa di Botricello.

La Procura della Repubblica di Catanzaro ha avviato le indagini per cercare di fare luce sulla dinamica della tragedia. 

  • Pubblicato in Cronaca

Auto esce fuori strada e si ribalta, ferito il conducente

Un uomo è rimasto ferito in modo lieve, in un incidente stradale avvenuto questa mattina sulla Statale 106 in direzione Catanzaro, alle porte del Comune di Botricello.

Per cause ancora in corso d'accertamento, una Opel Insigna è uscita fuori strada e si è ribalta, finendo sul margine di una stradina privata attigua alla Statale.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento di Sellia Marina ed i sanitari del 118, che hanno portato il ferito in ospedale.

  • Pubblicato in Cronaca

Anas: in via precauzionale, provvisoriamente chiuso al traffico un tratto della strada statale 106 "Jonica", in provincia di Catanzaro

Anas comunica che, in via precauzionale, è provvisoriamente chiuso al traffico - in entrambe le direzioni - il tratto della strada statale 106 "Jonica" compreso tra il km  dal km 209,600 ed il km 209,800, nel territorio comunale di Botricello, in provincia di Catanzaro.

L'interdizione al transito si è resa necessaria per permettere l'intervento dei Vigili del Fuoco finalizzato alla messa in sicurezza del tetto di un'abitazione attigua al tratto della statale 106.

Attualmente la zona è interessata da vento forte; il traffico viene deviato con indicazioni in loco.

Sul posto sono presenti le squadre di Anas, delle Forze dell’Ordine e del 118, per garantire la sicurezza della viabilità e ripristinare il regolare flusso della circolazione nel più breve tempo possibile.

Venerdì 27 ottobre la presentazione del volume “La Parrocchia di Botricello – Dalle sue origini al 1984”

Fresco di stampa, luglio 2017, edito da Vincenzo Ursini di Catanzaro, l’ultimo lavoro di G. Battista Scalise “La Parrocchia di Botricello – Dalle sue origini al 1984”, sarà presentato, il prossimo venerdì 27 ottobre alle 17.30 nel salone della chiesa parrocchiale “SS.ma Immacolata e San Michele. di Botricello. Dopo i saluti di rito degli ex sindaci di Botricello Paolo Camastra e Pietro Traversa e dell’attuale primo cittadino Michelangelo Ciurleo, ne parleranno, con lo stesso autore, Mons. Antonio Cantisani Arcivescovo Metropolita emerito della Diocesi di Catanzaro-Squillace, Mons. Domenico Graziani Arcivescovo di Crotone-Santa Severina, Mons. Francesco Frandina Parroco emerito di Rocca di Neto, don Rosario Morrone parroco di Botricello e il Maestro orafo Michele Affidato. I lavori dell’incontro culturale saranno introdotti e coordinati dal giornalista Mimmo Stirparo, nostro collaboratore.

Come scrive, in prefazione al libro, il parroco don Morrone, si tratta di un lavoro “che si legge tutto d’un fiato: sempre curiosi di leggere documenti, nomi, circostanze, avvenimenti, aneddoti, date e particolari, desiderosi di arrivare alla fine per ritornare indietro e rivedere scene e quadri. Ti mantiene avvinghiato il contenuto e la forma, la terminologia adeguata, la precisione minuziosa e diligente, l’aggettivazione appropriata, il periodare ampio e pacato. Tutto ha valore storico e senso ecclesiale. Vi si legge dappertutto l’amore per la parrocchia di Botricello…”.

Durante  la serata saranno eseguiti interventi musicali dei maestri polistrumentisti Luigi Cimino, Mario Capellupo e Gregorio Sinatora.

Appuntamento, pertanto, a Botricello, venerdì 27 ottobre alle ore 17.30.

 

  • Pubblicato in Cultura
Sottoscrivi questo feed RSS