Dalla Calabria a Sanremo con un pronostico: “E se vincesse una donna?”

“E se vincesse una donna?”. In attesa del gran finale, il tifo catanzarese a Sanremo punta tutto sulla magnifica voce di Elodie.

Parola di Monica Minervini, manager del capoluogo la cui agenzia opera da oltre 15 anni nella “città dei fiori” nella gestione di eventi collaterali al Festival. Sempre al suo fianco la bella modella calabrese Caterina Battaglia, pronta a scommettere: “Elodie ci sta conquistando con la sua canzone Andromeda, gli hair-look grintosi e la grande simpatia!”. Previsioni a parte, resta la soddisfazione per aver partecipato dal vivo allo straordinario successo di questa edizione da record.

“La mia agenzia Service Management - commenta Monica Minervini - ha l'orgoglio di raccontare un pezzo importante della lunga storia del Festival. Erano 25 anni che non si registravano numeri così importanti. Per trovare un risultato superiore a quello segnato da Amadeus bisogna tornare indietro al 1995, una delle ultime edizioni condotte da Pippo Baudo, che nella seconda serata arrivò a toccare i 18 milioni di telespettatori in valori assoluti. Erano altri tempi, la televisione è cambiata radicalmente da allora ma il lavoro che ha fatto Amadeus, in tandem con Fiorello, è davvero notevole”.

E adesso?

“Non resta che immergersi nella serata finale” l'invito conclusivo di Monica Minervini e Caterina Battaglia, indaffaratissime a fare la spola tra “Casa Sanremo”, il teatro “Ariston” e gli spazi che ospitano i tanti ospiti e “Vip” del Festival.

Rubano in un supermercato, in tre finisco in manette

CATANZARO - Tre persone, di nazionalità romena, sono state arrestate dai carabinieri di Catanzaro con l'accusa di rapina impropria e ricettazione. I tre, di età compresa tra i 35 e 40 anni, sono stati fermati dopo aver taccheggiato alcuni prodotti in un supermercato. In particolare, uno dei tre, al termine di una breve colluttazione, è stato bloccato da una guardia giurata in servizio all'esterno del supermercato. Gli altri due, invece, sono stati arrestati dai carabinieri. Nel corso dei successivi accertamenti, i miltari dell'Arma, hanno scoperto che i tre erano in possesso di una Bmw rubata, due giorni fa, a Cirò Marina.

Sottoscrivi questo feed RSS