Sorpresi in una piantagione di canapa indiana, arrestati

I carabinieri della Compagnia di Taurianova e dello Squadrone eliportato "Cacciatori Calabria" hanno arrestato tre persone, sorprese in una piantagione di canapa indiana, in località Castagnari, a Cittanova.

 I tre: Diego Danti, 26 anni, Daniele e Simone Giacco, di 28 e 30 anni, tutti di Polistena, sono accusati di coltivazione di sostanza stupefacente.

La piantagione, composta da 180 arbusti, era stata allestita in un terreno privato.

I tre, alla vista degli uomini dell'Arma, hanno tentato di fuggire, ma sono stati bloccati poco dopo.

Le piante, previa campionatura che sarà inviata al Ris di Messina per le analisi tossicologiche del caso, sono state distrutte sul posto.

Gli arrestati, invece, al termine delle formalità di rito, sono stati posti ai domiciliari in attesa dell'udienza di convalida.

Cittanova, stasera la Festa dello stocco

L’attesa è davvero finita. Questa sera i sapori d’eccellenza della tradizione calabrese e la musica giovane e coinvolgente dei The Kolors saranno gli ingredienti cardine della XIX Festa Nazionale dello Stocco, evento organizzato dall’Associazione Turistica “Pro Loco” di Cittanova presieduta da Pino Gentile e dallo sponsor ufficiale “Stocco&Stocco” dell’imprenditore Francesco D’Agostino.

La kermesse anche quest’anno tornerà ad unire i sapori unici dell’enogastronomia tipica cittanovese e le note di successo della musica italiana. Un binomio vincente e consolidato, che trasformerà il suggestivo viale Campanella di Cittanova in un vero e proprio teatro a cielo aperto.

Accanto alla attesissima Sagra dello Stocco, arricchita da un menù accattivante e fortemente legato alle ricette della tradizione, il 2019 regalerà al territorio le note dei he Kolors, idoli indiscussi per le giovani generazioni. Un appuntamento ad ingresso gratuito, firmato Maurizio Senese.

I The Kolors, attivi dal 2010, conoscono il successo nel 2015, grazie alla vittoria della quindicesima edizione del talent show “Amici di Maria De Filippi”. Il gruppo napoletano, composto da Antonio Stash Fiordispino (voce e chitarra) Alex Fiordispino (batteria e percussioni) e Daniele Mona (sintetizzatore e percussioni), nel 2018 ha preso parte alla 68ª edizione del Festival di Sanremo con il brano “Frida”. Tra i singoli più conosciuti Everytime, Out, You.

Nel 2019 arriva la pubblicazione del singolo Pensare Male, con la partecipazione di Elodie, che diventa subito tormentone estivo. Con questi ingredienti, la XIX Festa Nazionale dello Stocco si preannuncia un nuovo incredibile successo di qualità e partecipazione. Il gusto dei piatti tipici a base di stoccafisso abbinato ai grandi concerti che da anni infiammano l’estate reggina. Un evento storicizzato, dal forte richiamo turistico, divenuto veicolo privilegiato per la promozione del territorio, delle sue tradizioni e delle sue tipicità. Tra sapori unici, identità e cultura. Lo scorso 9 agosto, con la conferenza di presentazione dell’evento, tenuta all’interno della Villa Comunale “Carlo Ruggiero” di Cittanova, ha preso il via ufficialmente la diciannovesima edizione della kermesse.

Ulteriori tappe di avvicinamento alla giornata conclusiva del 13 agosto, il concerto di Micu u Pulici, la mostra fotografica di Enzo Galluccio, i momenti di promozione del centro storico di Cittanova. “Siamo ormai ai dettagli nell’organizzazione della Festa – ha affermato il presidente dell’Associazione “Pro Loco” Pino Gentile –. Anche quest’anno, la differenza la sta facendo la sinergia straordinaria tra la “Pro Loco” e l’azienda Stocco&Stocco, che è un segnale di collaborazione virtuosa che prosegue nel tempo e rafforza il valore di comunità che da anni contraddistingue uno degli eventi più significativi dell’agenda culturale della nostra regione”.

La XIX Festa Nazionale dello Stocco è organizzata e promossa dall’Associazione Turistica “Pro Loco” di Cittanova e dallo sponsor ufficiale Stocco&Stocco di Francesco D’Agostino, con il patrocinio del Comune di Cittanova, del Consiglio Regionale della Calabria, del Parco Nazionale dell’Aspromonte e del Flag dello Stretto. 

Tutto pronto per la XIX Festa nazionale dello Stocco

Tutto pronto per la XIX Festa Nazionale dello Stocco. I sapori d’eccellenza della tradizione calabrese e la musica giovane e coinvolgente dei The Kolors saranno gli ingredienti cardine dell’evento organizzato dall’Associazione Turistica “Pro Loco” di Cittanova presieduta da Pino Gentile e dallo sponsor ufficiale “Stocco&Stocco” dell’imprenditore Francesco D’Agostino, che si svolgerà il prossimo 13 agosto nell’ormai celebre scenario di viale Campanella.

La kermesse anche quest’anno tornerà ad unire i sapori unici dell’enogastronomia tipica cittanovese e le note di successo della musica italiana. Un binomio vincente e consolidato, che trasformerà il suggestivo viale Campanella di Cittanova in un vero e proprio teatro a cielo aperto. Accanto alla attesissima Sagra dello Stocco, arricchita da un menù accattivante e fortemente legato alle ricette della tradizione, il 2019 regalerà al territorio le note dei he Kolors, idoli indiscussi per le giovani generazioni. Un appuntamento ad ingresso gratuito, firmato Maurizio Senese. I The Kolors, attivi dal 2010, conoscono il successo nel 2015, grazie alla vittoria della quindicesima edizione del talent show “Amici di Maria De Filippi”.

Il gruppo napoletano, composto da Antonio Stash Fiordispino (voce e chitarra) Alex Fiordispino (batteria e percussioni) e Daniele Mona (sintetizzatore e percussioni), nel 2018 ha preso parte alla 68ª edizione del Festival di Sanremo con il brano “Frida”. Tra i singoli più conosciuti Everytime, Out, You. Nel 2019 arriva la pubblicazione del singolo Pensare Male, con la partecipazione di Elodie, che diventa subito tormentone estivo. Con questi ingredienti, la XIX Festa Nazionale dello Stocco si preannuncia un nuovo incredibile successo di qualità e partecipazione. Il gusto dei piatti tipici a base di stoccafisso abbinato ai grandi concerti che da anni infiammano l’estate reggina. Un evento storicizzato, dal forte richiamo turistico, divenuto veicolo privilegiato per la promozione del territorio, delle sue tradizioni e delle sue tipicità. Tra sapori unici, identità e cultura.

Lo scorso 9 agosto, con la conferenza di presentazione dell’evento, tenuta all’interno della Villa Comunale “Carlo Ruggiero” di Cittanova, ha preso il via ufficialmente la diciannovesima edizione della kermesse. Ulteriori tappe di avvicinamento alla giornata conclusiva del 13 agosto, il concerto di Micu u Pulici, la mostra fotografica di Enzo Galluccio, i momenti di promozione del centro storico di Cittanova.

“Siamo ormai ai dettagli nell’organizzazione della Festa – ha affermato il presidente dell’Associazione “Pro Loco” Pino Gentile –. Anche quest’anno, la differenza la sta facendo la sinergia straordinaria tra la “Pro Loco” e l’azienda Stocco&Stocco, che è un segnale di collaborazione virtuosa che prosegue nel tempo e rafforza il valore di comunità che da anni contraddistingue uno degli eventi più significativi dell’agenda culturale della nostra regione”.

Cittanova, successo per il IV Expo Enogastronomico

Un successo importante per il IV Expo Enogastronomico organizzato e promosso dall’Associazione BCC Young con il contributo e il patrocinio della BCC di Cittanova e dell’Amministrazione Comunale di Cittanova.

La tre giorni dedicata all’enogastronomica d’eccellenza calabrese, ha fatto registrare risultati positivi sia in termini di partecipazione che di qualità dei contenuti proposti. Nel contesto suggestivo di via Rocco Gentile, a due passi dalla Villa Comunale “Carlo Ruggiero”, l’evento ha offerto al territorio una vetrina per la promozione delle migliori produzioni regionali e, contestualmente, diversi spunti di riflessione sui temi che riguardano e riguarderanno il comparto primario locale da qui ai prossimi anni. Poi, a fare da cornice, dimostrazioni, degustazioni, percorsi del gusto, approfondimento e musica live.

“Ringraziamo la BCC di Cittanova e l’Amministrazione Comunale cittanovese per il supporto – ha affermato la Presidente della BCC Young avv. Emanuela Russo – e ringraziamo quanti hanno creduto ancora una volta nel progetto Expo. Al termine di questo nuovo percorso, abbiamo stilato un bilancio che, in più punti, si dimostra oggettivamente positivo e di prospettiva. Sappiamo come, oggi più che mai, portare avanti progettualità sia complicato. Soprattutto in un periodo dell’anno in cui la programmazione complessiva dei differenti municipi accavalla date, eventi e flussi turistici. Tuttavia, siamo convinti della bontà del nostro operato, soprattutto alla luce del riscontro ottenuto. Guardando al futuro, appare evidente il fatto che l’Expo Enogastronomico debba aprirsi ai territori della provincia reggina, facendo visita a realtà nuove e percorse da tradizioni e peculiarità non ancora pienamente valorizzate. Noi crediamo che l’avvenire debba vedere protagoniste indiscusse dello sviluppo locale le comunità cittadine. Comunità capaci di aprirsi e di attivare forme di partecipazione disinteressata e concreta a supporto di chi prova a costruire qualcosa per la collettività. E, da questo punto di vista, arrivano segnali importanti da diversi comuni del comprensorio. Segnali che non intendiamo sottovalutare. La riflessione, in questo senso, è già avviata. In ultimo, ma non in ordine di importanza, un ringraziamento alle aziende che anche quest’anno hanno deciso di investire nell’Expo. Se la scommessa è stata vinta è anche grazie a loro”.

"Le bombe dei Liberatori", a Cittanova la presentazione del libro di Antonio Orlano

"Le bombe dei Liberatori", ovvero uno sguardo nuovo e documentato, sull’incursione Alleata del 20 febbraio 1943 su Cittanova. Una pagina di storia strettamente intrecciata all’identità di una comunità che ha conosciuto, suo malgrado, il “fronte” della Seconda guerra mondiale e gli effetti devastanti di un conflitto sanguinoso e deciso in buona parte dal “dominio dell’aria”.

Il volume, realizzato dal professor Antonio Orlando, è stato pubblicato dal Comune di Cittanova nello scorso mese di luglio.

Documenti e testimonianze, legati insieme da un intreccio narrativo lucido e strettamente legato ai fatti, restituiscono un affresco mirabile capace di gettare luce su quella giornata tristemente celebre per Cittanova e i suoi abitanti.

All’evento di presentazione, che si svolgerà sabato 3 agosto alle ore 18,30 all’interno della Villa Comunale (busto di Carlo Ruggiero), prenderanno parte, insieme all’autore, anche il sindaco di Cittanova Francesco Cosentino e gli storici Pantaleone Sergi e Donatella Arcuri.

Nel corso della presentazione, sarà donato il volume “Le bombe dei Liberatori”.

 

  • Pubblicato in Cultura

Rinvenuta una piantagione di marijuana

I carabinieri della Compagnia di Taurianova e dello Squadrone eliportato Cacciatori di Calabria hanno rinvenuto in località Torrente Serra di Cittanova, una piantagione di canapa indiana composta da circa 100 arbusti.

La coltivazione, alimentata dal corso d’acqua di un torrente ubicato nelle vicinanze, previa campionatura, è stata distrutta.

  • Pubblicato in Cronaca

Concessi i domiciliari ai quattro giovani arrestati a Cittanova mentre coltivavano una vasta piantagione di canapa indiana

Il giudice per le indagini preliminari presso il tribunale di Palmi, Dionisio Pantano, ha applicato la misura degli arresti domiciliari nei confronti di Giuseppe Startari, Paolo Monterosso, Carmelo Avati e Giuseppe Sicari, arrestati nei giorni scorsi a Cittanova dai Carabinieri della Compagnia di Taurianova mentre erano intenti a coltivare una piantagione composta da 3.200 piante di canapa indiana (Per leggere la notizia clicca qui).

La coltivazione, rinvenuta in località Querce di Cittanova, era alimentata con dei tubi di plastica collegati a delle cisterne ed aveva come originale dissuasore degli odori, delle carcasse di polli.

Il pubblico ministero Domenico Cappelleri aveva chiesto la convalida dell’arresto e l’applicazione della misura della custodia cautelare in carcere per il reato produzione, traffico e detenzione illeciti di sostanze stupefacenti aggravato dall’ingente quantità.

I difensori dei quattro giovani, l’avv. Antonino Napoli per Monterosso, Avati e Sicari, e gli avv.ti Michele Ceruso ed Annunziata Modafferi, per Startari, all’udienza di convalida tenuta presso il carcere di Reggio Calabria Arghillà, si sono opposti all’applicazione della massima misura cautelare, argomentando le loro ragioni, e richiedendo per i loro assistiti - in subordine - la misura degli arresti domiciliari.

Il gip accogliendo parzialmente le argomentazioni dei difensori ha disposto l’applicazione degli arresti domiciliari con l’installazione del braccialetto elettronico, disponendo che, in caso in cui il braccialetto non sia immediatamente reperibile, gli stessi venissero liberati e condotti presso i loro domicili ove attenderanno la disponibilità dello strumento elettronico.

Pertanto i quattro giovani nella giornata di ieri hanno lasciato il carcere di Arghillà alla volta delle loro abitazioni ove attenderanno la celebrazione del procedimento penale a loro carico.  

  • Pubblicato in Cronaca

La musica giovane e coinvolgente dei The Kolors per la XIX Festa nazionale dello stocco

La musica giovane e coinvolgente dei The Kolors animerà la XIX Festa nazionale dello stocco.

La manifestazione, organizzata dalla Pro loco di Cittanova presieduta da Pino Gentile e dallo sponsor ufficiale "Stocco&Stocco" dell'imprenditore Francesco D'Agostino, anche quest'anno tornerà ad unire i sapori unici dell'enogastronomia d'eccellenza e le note di successo della musica italiana.

Un binomio vincente e consolidato, che trasformerà il suggestivo viale Campanella di Cittanova in un vero e proprio teatro a cielo aperto.

Accanto alla tradizionale ed attesissima Festa dello Stocco, il 2019 regalerà al territorio le note dei he Kolors, idoli indiscussi per le giovani generazioni. Un appuntamento ad ingresso gratuito, firmato Maurizio Senese.

I The Kolors, attivi dal 2010, conoscono il successo nel 2015, grazie alla vittoria della quindicesima edizione del talent show “Amici di Maria De Filippi”. Il gruppo napoletano, composto da Antonio Stash Fiordispino (voce e chitarra) Alex Fiordispino (batteria e percussioni) e Daniele Mona (sintetizzatore e percussioni), nel 2018 ha preso parte alla 68ª edizione del Festival di Sanremo con il brano “Frida”. Tra i singoli più conosciuti Everytime, Out, You.

Nel 2019 arriva la pubblicazione del singolo Pensare Male, con la partecipazione di Elodie, che diventa subito tormentone estivo.

Con questi ingredienti, la XIX Festa nazionale dello stocco si preannuncia un nuovo incredibile successo di qualità e partecipazione.

Il gusto dei piatti tipici a base di stoccafisso e baccalà abbinato ai grandi concerti che da anni infiammano l'estate reggina. Un evento storicizzato, dal forte richiamo turistico, divenuto veicolo privilegiato per la promozione del territorio, delle sue tradizioni e delle sue tipicità. Tra sapori unici, identità e cultura.

"Stiamo lavorando ad un appuntamento davvero di qualità e alla portata di tutti – ha affermato il presidente della Pro loco Pino Gentile – e siamo certi che anche il 2019 saprà regalare al variegato pubblico della Festa un'esperienza unica ed un'immagine positiva di Cittanova da esportare nel mondo. La sinergia straordinaria tra la Pro loco e l'azienda Stocco&Stocco è un segnale di collaborazione virtuosa che prosegue nel tempo e rafforza il valore di comunità che da anni contraddistingue uno degli eventi più significativi dell'agenda culturale della nostra regione".

Sottoscrivi questo feed RSS