La Serrese non va oltre il pari in casa della Villese

SERRA SAN BRUNO – Torna a muovere la classifica la Serrese che, dopo la lunga striscia di risultati negativi, ritorna da Villa San Giovanni con un punto buono, più per il morale che per la classifica. Il pari in casa della Villese, infatti, da una parte aiuta a riportare nei radar l’Aurora Reggio, che in ragione della netta sconfitta in casa della capolista Cittanovese, dista ora “solo” tre punti. Dall’altra, invece, lascia inalterato il divario dal Caulonia che preserva il vantaggio di sette punti sulla zona play out. A questo punto, quindi, per cercare di evitare la lotteria degli spareggi per non retrocede, i bianco blu non possono che fare la corsa sull’Aurora Reggio. Tutto, invariato, invece, per quanto riguarda la testa della classifica dove la Cittanovese si conferma sul campo dell’Aurora Reggio e viaggia a vele spiegate verso la promozione. Da registrare, invece, il mezzo passo falso del Locri che pareggiando, in casa, con il Marina di Gioiosa si fa scavalcare in classifica dal San Giuseppe che, con un perentorio 4-0, si aggiudica la sfida con il Gioiosa J. Passo in avanti, invece, per la Reggiomedit che batte la Bagnarese e sopravanza il Soriano fermato sullo 0 – 0 a Caulonia.

 

 

Risultati della 23^ di campionato                                              Prossimo turno

Cittanovese – Aurora Reggio  3-0                                        Bagnarese - Caulonia

Reggiomedit – Bagnarese  2-0                                              Marina di Gioriosa - Deliese

Polistena – Bianco 3-0                                                           Bianco - Locri

San Giuseppe – Gioiosa J. 4-0                                              Soriano - Polistena

Locri – M. di Gioiosa 1 – 1                                                   San Giuseppe – Reggiomedit.

Deliese – Rizziconi n.d.                                                        Gioisoa J. - Serrese

Villese – Serrese 0 – 0                                                           Aurora Reggio - Villese

Caulonia – Soriano 0 – 0                                                       Rizziconi - Cittanovese

 

 

Classifica               Pt          G          V         N            P         DR      

Cittanovese

58

23

19

1

3

56

San Giuseppe

46

22

13

7

2

24

Locri

45

23

12

9

2

20

Reggiomedit 

44

23

13

5

5

22

Soriano

44

23

13

5

5

14

Deliese

39

22

10

9

3

9

M. di Gioiosa

35

23

9

8

6

3

Bagnarese

34

22

10

6

6

11

Villese

34

23

9

7

7

4

Caulonia

28

23

8

4

11

-10

Aurora Reggio

24

23

6

6

11

-9

Serrese

21

23

5

6

12

-17

Rizziconi

20

22

5

5

12

-21

Polistena

18

23

4

6

13

-12

Gioiosa J.

11

23

3

2

18

-30

Bianco

0

 

 

 

 

 

 

 

Serrese: Arriva la capolista Cittanovese

SERRA SAN BRUNO – Impegno proibitivo, quello di domani, per la Serrese, chiamata ad affrontare la capolista Cittanovese. L’esito della ventiduesima sfida stagionale sembra essere abbondantemente segnato. Nonostante il favore del terreno amico, i bianco blu, difficilmente, riusciranno ad arginare lo strapotere della formazione ospite, dominatrice incontrastata del torneo. La classifica parla chiaro. Forte dei 52 punti all’attivo, la Cittanovese, incontrerà una Serrese impantanata, nei bassifondi della graduatoria, a quota 20. A fotografare la distanza che separa le due formazioni, non c’è soltanto il divario di ben i 32 punti, quanto il diverso stato di forma delle due compagini. Da una parte, infatti, la formazione della Piana viaggia a ritmo spedito verso la promozione, con un ruolino che, negli ultimi dieci turni, ha messo insieme sette vittorie, due sconfitte ed un pareggio. Completamente diverso, invece, il cammino della Serrese che, nello stesso arco temporale, ha collezionato sette sconfitte, due pareggi ed una sola vittoria. Una situazione resa ancor più preoccupante dai 22 goal realizzati, contro solo 1 realizzato. Numeri che già di loro non fanno ben sperare sull’esito della sfida, sulla quale, come se non bastasse, aleggia lo spettro del pesante 6-1 subito dalla Serrese nella gara d’andata.

Sottoscrivi questo feed RSS