Continua lo sciame sismico in Calabria, altre scosse nel pomeriggio

La terra ha continuato a tremare per tutto il giorno al largo della costa crotonese.

Allo sciame sismico di questa mattina (Per leggere la notizia clicca qui), sono seguiti ulteriori eventi.

In particolare, alle 16.18 è stato registrato un sisma di magnitudo 3.9, seguito mezz'ora dopo da un altro terremoto di magnitudo 3.1.

I sismografi dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia sono entrati nuovamente in azione alle 21.54, quando è stata rilevata una scossa di magnitudo 3.3.

Peraltro, un altro terremoto di magnitudo 2.0 era stato localizzato alle 14.41 a Cardinale, nelle Preserre catanzaresi

  • Pubblicato in Cronaca

Le parlamentari M5s Barbuto e Corrado donano dispositivi di protezione all'ospedale di Crotone

Nelle scorse ore la deputata Elisabetta Barbuto e la senatrice Margherita Corrado hanno donato all’ospedale di Crotone oltre un centinaio di dispositivi di protezione individuale.

Nel dettaglio si tratta di tute monouso per medici e infermieri, oltre a una serie di imbottiture particolari da utilizzare in rianimazione per la prevenzione delle conseguenze da decubito durante periodi di prolungato e particolare posizionamento dovuto agli interventi medici.

Questo il commento delle due parlamentari crotonesi:

"Piove, stamattina, mentre avviene la consegna di parte del nostro personale contributo alla gestione dell'emergenza Covid19 in favore dell'Ospedale di Crotone. Tute protettive e materiale per l'assistenza dei pazienti ospiti, loro malgrado, del reparto rianimazione. Piove, ma, sui pacchi, chi ha spedito ha ritenuto di incollare l'arcobaleno".

Condannato per rapina, arrestato

In attuazione di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Crotone, a seguito della sentenza di condanna divenuta definitiva su pronuncia della Corte di Cassazione, i poliziotti della Squadra mobile hanno tratto in arresto P.S., di 41 anni.

L’uomo, che dovrà scontare una pena a 6 anni di reclusione, per i reati di rapina aggravata in concorso e lesioni personali aggravate, al termine delle formalità di rito è stato condotto nel carcere della città pitagorica.

  • Pubblicato in Cronaca

Sciame sismico in Calabria, 14 scosse in 4 ore

Quattordici scosse di terremoto, in poco più di quattro ore, hanno interessato la costa crotonese, a ridosso della città pitagorica.

La prima, di magnitudo 3.3, è stata registrata dai sismografi dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia alle 5.13.

Pochi minuti dopo, alle 5.52, a 23 chilometri di profondità è stata localizzata la scossa più violenta, di magnitudo 3.8.

La terra ha poi continuato a tremare con una serie di scosse che si sono succedute in rapida successione.

L’ultimo evento, di magnitudo 1.9, è stato rilevato alle 9.33.

Coronavirus: dieci positivi nelle province di Cz-Vv-Kr

Dieci tamponi positivi sui 210 eseguiti.

E’ quanto emerge dal report giornaliero (aggiornato alle 12 di oggi) dell’Asp di Catanzaro.

I dati, riferiti all’area centrale della Calabria, evidenziano sei casi di coronavirus nel Catanzarese e quattro nel Vibonese.

Nessun nuovo positivo, invece, in provincia di Crotone.

Allo stato, negli ospedali catanzaresi risultano ricoverati 16 pazienti nel reparto di malattie infettive e cinque in terapia intensiva.

Coronavirus, otto nuovi casi tra Catanzaro e Crotone

Ci sono otto nuovi casi di coronavirus, 5 in provincia di Catanzaro e 3 in quella di Crotone.

È quanto emerge dal bollettino giornaliero dell'Asp del capoluogo di regione.

Dal documento, aggiornato alle 12 di oggi, emerge che dai 185 nuovi tamponi effettuati tra le province di Catanzaro (145) e Crotone (40), sono emersi 8 nuovi casi.

Il dato dei ricoveri è, invece, il seguente:

Ricoveri complessivi COVID-19 in Malattie infettive 16,

Nuovi ricoveri COVID-19 in malattie infettive 1,

Ricoveri complessivi COVID-19 in terapia intensiva 8.

 

  • Pubblicato in Cronaca

Ruba il cellulare alla cassiera di un supermercato, arrestato

I carabinieri della Stazione di Crotone hanno denunciato un 30enne del luogo, ritenuto responsabile di furto ai danni di una cassiera di un supermercato.

In particolare, l’uomo avrebbe approfittato di un momento di distrazione della donna, per portare via il cellulare che si trovava accanto al registratore di cassa.

I militari sono risaliti all’autore del furto, recuperando il telefonino e riconsegnandolo alla proprietaria.

  • Pubblicato in Cronaca

Coronavirus: un uomo di 65 anni, è la quindicesima vittima

Sale a 15 il bilancio delle persone affette da coronavirus morte in Calabria.

L’ultima vittima è un 65enne di Rocca di Neto (Kr), deceduto ieri sera nel reparto di rianimazione dell’ospedale San Giovanni di Dio di Crotone.

  • Pubblicato in Cronaca
Sottoscrivi questo feed RSS