Incendio in uno stabilimento balneare, non si esclude l'ipotesi dolosa

Incendio in uno stabilimento balneare in via Ruggero di Lauria, a Scalea (Cs).

Le fiamme, divampate intorno alle 6 di questa mattina, hanno mandato in fumo la struttura.

Il rogo è stato spento dai vigili del fuoco del locale distaccamento.

Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri che hanno avviato le indagini per cercare di fare luce sull’accaduto.

Al momento non si esclude l'ipotesi dolosa. 

 

  • Pubblicato in Cronaca

Chiaravalle C.: camion danneggiato da un incendio, non si esclude l'ipotesi dolosa

Un camion è stato interessato da un incendio divampato intorno alle 4.50 della notte scorsa in località Cona, a Chiaravalle Centrale (Cz).
 
Le fiamme hanno interessato la cabina guida del mezzo, di proprietà di una ditta specializzata nel trasporto degli scarti di lavorazione delle olive.
 
Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del locale distaccamento che hanno domato il rogo.
 
Sull'accaduto indagano i carabinieri della locale Stazione e della Compagnia di Soverato.
 
Da una prima valutazione non si esclude l'ipotesi dolosa. 
  • Pubblicato in Cronaca

Incendio in un autocompattatore per i rifiuti a Vibo Marina, intervengono i vigili del fuoco

Un autocompattatore per la raccolta dei rifiuti è andato a fuoco a Vibo Marina.

L'incendio è divampato intorno alle 8.30, quando un operatore ha notato il fumo uscire dal cassone.

L'autista ha quindi fermato il mezzo e allertato i vigili del fuoco del locale distaccanento che, una volta sul posto, hanno domato le fiamme.

 

  • Pubblicato in Cronaca

Auto in fiamme sulla Ss 106, intevengono i vigili del fuoco

Una Renault Clio è andata a fuoco intorno alle 16.30 di oggi, mentre stava transitando in località "Passo Vecchio", lungo la strada statale 106.
 
Sul posto è intervenuta una squadra dei vigili del fuoco del Comando provinciale di Crotone che ha domato le fiamme.

 

  • Pubblicato in Cronaca

Presepe va a fuoco, incendio in una casa

I vigili del fuoco del Comando provinciale di Vibo  Valentia sono intervenuti oggi a Vibo Marina, per l'incendio di un'abitazione.
 
La chiamata è giunta alla sala operativa del Comando provinciale alle 13,50 ed immediatamente è stata inviata sul posto la squadra operativa del distaccamento portuale di Vibo Marina ed un'autobotte dalla sede centrale.
 
L'incendio, originatosi verosimilmente a causa di un lumino posto in prossimità di un presepe, è stato prontamente estinto dai vigili del fuoco che hanno limitato l'azione distruttiva del fuoco alla  sola stanza in cui si è generato l'incendio.
 
 
  • Pubblicato in Cronaca

Bar a fuoco nella notte, non si esclude l'ipotesi dolosa

Un incendio divampato la notte scorsa ha interessato un bar in piazza san Rocco, a Girifalco (Cz).

Le fiamme hanno mandato in fumo alcuni arredi posti all’esterno del locale e la tenda di copertura della veranda.

Il rogo è stato domato dai pompieri il cui intervento è stato provvidenziale per evitare che il fuoco si propagasse al resto del bar.

Sul posto sono  intervenuti anche i carabinieri che hanno avviato le indagini per fare luce sull’accaduto.

Al momento non si esclude l’origine dolosa dell’incendio.

Fiamme in un'abitazione, crolla il tetto

Un incendio ha interessato un’abitazione a Castrolibero, in provincia di Cosenza.

Le fiamme, partite da un caminetto, si sono propagate dapprima ad un poltrona e successivamente alla cucina ed al soggiorno che sono andati completamente distrutti.

A causa del rogo, la casa ha riportato anche il crollo di una parte del tetto.

Fortunatamente al momento dell’incendio, nell’abitazione non c’era nessuno.

Le fiamme sono state domate dai vigili del fuoco del Comando di Cosenza.

La casa è stata dichiarata inagibile, pertanto la proprietaria ha trovato ospitalità presso la figlia.

  • Pubblicato in Cronaca

Incendio in un appartamento, illesa la proprietaria

Incendio in una casa in viale Marconi, a Lamezia Terme.

Le fiamme hanno completamente mandato in fumo la cucina di un appartamento posto al quinto piano di un condominio.

Illesa la proprietaria che, alla vista del rogo, ha abbandonato l’abitazione ed allertato i soccorritori.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del locale distaccamento.

Secondo i primi accertamenti, l’incendio sarebbe  stato innescato da un corto circuito dell’impianto elettrico.

  • Pubblicato in Cronaca
Sottoscrivi questo feed RSS