Altro incidente stradale oggi in Calabria: un uomo gravemente ferito

Altro incidente stradale oggi in Calabria: in questo caso a scontrarsi sono stati, sulla base delle prime informazioni ricevute, una Peugeot 206 ed un caravan a bordo del quale stava viaggiando un nucleo familiare di quattro persone proveniente dalla Svizzera. L'impatto frontale è avvenuto nelle prime ore pomeridiane lungo la Strada Statale 534 di Cammarata degli Stombi a breve distanza dall'uscita che conduce a Doria Sud. I due veicoli procedevano su corsie opposte e la Peugeot avrebbe terminato la sua corsa in un burrone. Il conducente di quest'ultima ha avuto la peggio e, con l'eliambulanza, è stato trasferito immediatamente all'ospedale "Annunziata" di Cosenza. Anche i quattro individui che si trovavano sul caravan hanno riportato varie ferite per le quali si è reso necessario il trasporto all'ospedale di Rossano Calabro. Il traffico ha subito pesanti rallentamenti nel tratto interessato dall'incidente. 

 

 

 

Disagi al traffico sull'A3 per ribaltamento di un mezzo pesante

Un camion, per cause in corso d'accertamento, dopo aver subito uno sbandamento si è capovolto stamattina mentre percorreva l'autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria, a breve distanza dallo svincolo di Rogliano, nel Cosentino. Sulla base delle prime informazioni pervenute, nessuno sarebbe rimasto ferito. Il luogo dell'incidente è stato raggiunto da agenti della Polizia Stradale e da personale Anas per rendere meno difficoltoso il transito dei veicoli in quanto, con la carreggiata occupata dal mezzo pesante ribaltatosi, il l'attraversamento del tratto interessato risulta essere molto rallentato. 

Scontro fra ambulanza e camion: tre persone ferite

E' di tre feriti il bilancio di un incidente stradale che ha coinvolto un'ambulanza ed un tir. Lo scontro è avvenuto lungo la Strada Statale 106 Jonica nella zona compresa fra le uscite Stazione di Villapiana e Villapiana Lido, nel Cosentino. Rappresentanti delle forze dell'ordine sono giunti sul luogo per effettuare i rilievi indispensabili all'accertamento delle modalità dell'impatto tra i due veicoli. Sono intervenuti anche gli addetti dell'Anas impegnati in queste ore a ripristinare le condizioni utili a permettere la ripresa della circolazione nell'area interessata,  che si trova fra il km 374 ed il km 375, al momento interdetta al transito degli automezzi. 

Terribile incidente stradale fra scooter e Mercedes: morto giovane imprenditore

Nulla è stato possibile, nonostante gli sforzi profusi, per il personale sanitario del Servizio 118 giunto sul luogo in cui la notte scorsa si è registrato un incidente stradale dalle conseguenze drammatiche: un imprenditore di 29 anni, Domenico Pirillo, è morto nello scontro tra lo scooter in sella al quale si trovava ed una Mercedes. Il fatale impatto è avvenuto a Villapiana, in provincia di Cosenza, in provincia di Cosenza.  A bordo del veicolo a due ruote era presente una giovane di 27 anni che ha riportato varie ferite. Le forze dell'ordine intervenute hanno effettuato i rilievi del caso per stabilire l'esatta dinamica dei fatti. 

Camion finisce nella scarpata: ferito il conducente

Un camion appartenente ad un'azienda che commercia manufatti in cemento è caduto in un burrone. L'incidente è avvenuto in contrada Frasso nel territorio comunale di Rossano Calabro, in provincia di Cosenza. Il luogo del sinistro è stato raggiunto dalla Polizia e dal personale Anas per recuperare il veicolo della ditta di Corigliano Calabro e per regolare la circolazione stradale. I medici del 118 hanno, invece, soccorso l'uomo al volante che ha riportato ferite. 

Una donna è rimasta ferita in un incidente stradale

Una donna di 40 anni ha riportato svariate fratture ed una contusione al cranio in seguito ad un incidente stradale avvenuto sulla strada provinciale che porta da Spilinga al bivio di Zungri. Con un'ambulanza è stata accompagnata all'ospedale "Jazzolino" di Vibo Valentia. Al volante della Renaul Clio a bordo della quale viaggiava la 40enne, c'era una donna di 60 anni. La vettura, per ragioni che sono al vaglio degli inquirenti, ha terminato la sua corsa in fondo ad un burrone. Terminata la giornata lavorativa presso una struttura turistica che si trova a Capo Vaticano, le due donne, residenti a Rombiolo, stavano tornando a casa. Sono stati degli agenti del Corpo forestale dello Stato a prestare loro i primi soccorsi.  

Ventunenne vittima di un incidente muore dopo un mese e mezzo di agonia

Si e' spento dopo un mese e mezzo di agonia il ventunenne di Stalettì di Copanello, che il 4 giugno scorso era rimasto vittima di un incidente stradale. Il ragazzo,  morto presso l'ospedale di Catanzaro dove era stato ricoverato, stando ai rilievi effettuati dai carabinieri della Compagnia di Soverato, avrebbe battuto violentemente la testa cadendo dal tetto dell'auto sulla quale viaggiava. Pare che il ragazzo fosse in compagnia di quattro amici quando, forse per uno scherzo, avrebbe deciso di salire sul tetto della vettura prima di scivolare rovinosamente sull'asfalto. Immediatamente soccorso e portato all'ospedale di Catanzaro dov'e' stato operato il giovane e' deceduto  oggi nel reparto di rianimazione.

Incidente stradale con la moto: morto un 45enne

Ancora sangue sulle strade calabresi. A perdere la vita è stato oggi un quarantacinquenne che transitava, in sella ad una moto, sul lungomare di Schiavonea, frazione di Corigliano Calabro, nel Cosentino. Antonio Petrelli, questo il nome della vittima, stava conducendo il veicolo a due ruote che è andato a schiantarsi violentemente contro un muro. Il luogo del tragico incidente stradale è stato raggiunto dai Carabinieri e dal personale sanitario del 118 che nulla ha potuto per salvare la vita allo sfortunato centauro spirato pochi istanti più tardi. 

    

Sottoscrivi questo feed RSS