Brognaturo, grande successo per la IV edizione della Master Class di flauto

Si  è svolta sabato e domenica scorsi la quarta edizione della “Master class di Flauto” organizzata dall’associazione musicale “Maria SS della Consolazione” di Brognaturo. L’iniziativa, che ha coinvolto 20 allievi, alcuni dei quali si sono distinti in concorsi nazionali ed internazionali, si è avvalsa della collaborazione del maestro Fabio Pepe e della pianista Rosangela Longo. I due maestri,  docenti presso il conservatorio “Fausto Torrefranca" di Vibo Valentia, nel corso della due giorni hanno impartito lezioni singole e di gruppo. La prima parte della manifestazione, organizzata dal sodalizio guidato da Vito Romano, ha visto i partecipanti protagonisti della full immersion svoltasi nei locali della scuola “Tiani”. Dopo aver preso parte ai corsi,  durante la prima giornata, domenica  gli allievi si sono esibiti nel concerto svoltosi nel Santuario di Maria Santissima della Consolazione. Come per le tre edizioni precedenti, anche quest’anno la manifestazione ha riscosso un grande successo.

 

Domani sera ad Elce della Vecchia, concerto dei "Notte battente"

Si svolgerà domani (13 agosto), a partire dalle 20,00, nella splendida cornice naturale di Elce della Vecchia, la serata dedicata alla degustazione di prelibatezze della cucina tipica guardavallese. L’evento, organizzato dall'Amministrazione comunale, sarà allietato dai ritmi del gruppo, “Notte Battente, musica etnico-popolare” di Soveria Mannelli. Fondato nel 2013, il gruppo fin dai primi passi si è proposto, in collaborazione con la Pro Loco di Soveria Mannelli, di valorizzare il territorio attraverso iniziative di carattere musicale, culturale e sociale, al fine di promuovere la diffusione e l’approfondimento della tradizione e della musica popolare calabrese e del Sud Italia in generale. "La passione, la voglia di far da ponte tra passato e futuro, in un presente che non rinnega le tradizioni ma le fa sue e ne è promotore per le future generazioni, è ciò che distingue i componenti del gruppo: Angela Bianco (alla voce, castagnette e danze), Salvatore Velino (alla voce, chitarra acustica ed armonica a bocca), Massimo Chiodo (alla voce, fisarmonica, lira e chitarra battente), Vincenzo Perri (al Basso) Benito Totino (al basso),  Franco Spezzano (alla batteria), Gianfranco Bianco (al tamburello, tamburi e percussioni), Danilo Perrone (alla chitarra solista), Romina Campolongo (alle danze), Antonio Abbruzzese (responsabile di segreteria). 'Colori, voci e suoni della Calabria' sono le parole con cui ai Notte Battente piace dare inizio alle serate, esprimendo da subito ciò che la loro musica si propone come obiettivo, ovvero quello di farci assaporare la nostra Calabria, trascinando il pubblico in un ballo al chiarore di luna, per riscoprire le origini e le tradizioni della nostra terra, e facendo sì che, con le loro note, si possa vivere una vera e propria notte battente".

  • Pubblicato in Cultura
Sottoscrivi questo feed RSS