Primi fiocchi di neve sulle Serre, calano vistosamente le temperature

È cominciata a cadere poco prima delle ore 21 la prima neve sulle Serre: la leggera pioggia si è trasformata in fiocchi bianchi per effetto del vistoso calo delle temperature. È dunque terminato il periodo di “caldo relativo” che ha caratterizzato la fase iniziale dell’inverno. Nessun disagio al traffico veicolare per il momento anche se a Nardodipace e Fabrizia le precipitazioni nevose sono più copiose rispetto a Serra San Bruno. Per i prossimi giorni è prevista un’ulteriore “caduta termica”: secondo ilmeteo.it, martedì nel paese dei megaliti la colonnina di Mercurio scenderà fino a -10 (a Fabrizia -9, a Serra -7).

Gelo sulle Serre, da stasera freddo e probabili nevicate

Temperatura in picchiata nel fine settimana, quando l’Italia sarà attraversata da correnti di aria fredda provenienti dal circolo polare artico. Il gelo investirà, in maniera particolare, le regioni meridionali e quelle che si affacciano sul mar Adriatico. Per gli esperti di Meteo3b, con ogni probabilità, i prossimi saranno i giorni “più freddi di questo inverno”. A partire da sabato, sono previste precipitazioni, con piogge e nevicate sia sui rilievi che a bassa quota. La perturbazione, ovviamente, non risparmierà neppure l’area delle Serre dove, già domani, dovrebbe fare la sua comparsa la prima neve che si alternerà alla pioggia. La variazione climatica farà sentire i suo effetti anche sulla temperatura che oscillerà tra i 2 ed i 5 gradi. In assenza di precipitazioni, la colonnina di mercurio toccherà i -2° nella giornata di domenica. Situazione analoga tra lunedì e martedì, con il termometro che si attesterà tra i 3° ed i -3°. Temperature non molto diverse anche mercoledì, quando è prevista una debole nevicata nel corso della serata.

Cambia il meteo sulle Serre: crollo delle temperature, forse arriva la neve

Ci sarà un deciso cambiamento delle condizioni del tempo nei prossimi giorni. Secondo le previsioni di ilmeteo.it, il fine settimana che ci attende segnerà uno spartiacque per questa stagione invernale: si riscontrerà infatti un evidente abbassamento delle temperature con l’arrivo di precipitazioni che potranno essere a carattere nevoso sopra i 1000 metri. Ci sarà inoltre vento da Sud-Est con intensità di 8 km/h con raffiche fino a 33 km/h. Zero termico a 1350 metri.

ESCLUSIVO - Arriva la neve, ritornano i lupi

 SERRA SAN BRUNO - Con la neve ritornarono i lupi. Non erano più i padroni incontrastati del bosco e della montagna, allontanati dallo sviluppo antropico, scacciati ed uccisi per impedirne le scorrerie, i branchi di lupi erano, ormai, spariti da decenni. Erano diventati poco più di un lontano e sfuocato ricordo di cui, i più giovani, avevano solo sentito parlare. Ora, invece, complici gli interventi di ripopolamento e gli ampi spazi in cui possono scorrazzare liberamente, protetti dal Parco regionale, i lupi sono ritornati a farsi vedere nei boschi delle Serre. Era capitato altre volte che qualcuno avesse dichiarato di aver avvistato qualche esemplare, tuttavia, i riscontri, erano stati, sempre, piuttosto aleatori. Questa volta, invece, a seguito delle ultime nevicate, i lupi si sono fatti vedere e non solo. A comprovarlo, una straordinaria testimonianza fotografica, di cui “Il Redattore” è entrato in possesso, che ne conferma la presenza nelle montagne delle Serre. In particolare, lo scatto sarebbe stato effettuato nei boschi collocati a ridosso della vecchia ferriera borbonica di “Ferdinandea”. Si tratta di un documento eccezionale, offertoci da un nostro lettore, il quale ci ha spiegato che “ a causa della neve, la disponibilità di prede si riduce notevolmente, pertanto, i lupi sono costretti ad allontanarsi dalle loro usuali aree di caccia”. In una situazione del genere, quindi, è stato possibile avvistare lo sparuto ed affamato branco uscito dal bosco in omaggio al più elementare e naturale degli istinti, quello di sopravvivenza. Con la loro ricomparsa, si può, ora dire, senza tema di smentita, che quello di questo giorni è proprio un tempo da lupi!

 

  • Pubblicato in Diorama

Neve sulle Serre: chiuse le scuole di ogni ordine e grado

SERRA SAN BRUNO - Vertice in Prefettura a Vibo Valentia alla presenza dei rappresentanti
istituzionali dell'Ufficio Territoriale del Governo e dei comuni
ricadenti nel Com n. 7. Alla presenza del prefetto Giovanni
Bruno, dei rappresentanti provinciali delle forze dell'ordine e dei
sindaci dei comuni montani di tale ambito territoriale si è decisa la chiusura
preventiva delle scuole di ogni ordine e grado per condizioni
meteorologiche avverse. 

 

 

Sottoscrivi questo feed RSS