Lavori di ristrutturazione senza permesso in area protetta, denunciate due donne

Due donne di Condofuri (Rc), T.G., 75enne e F.D., 48enne, sono state denunciate in stato di libertà, dai carabinieri della Stazione Parco di Bagaladi, per abusivismo edilizio.

In particolare, durante un servizio di controllo in località San Carlo Vecchio, in un'area del comune di Condofuri che ricade nel perimetro del Parco d'Aspromonte, i militari hanno sorpreso le due donne intente, in qualità di proprietaria ed esecutrice dei lavori, a ristrutturare un fabbricato senza il permesso a costruire e l'autorizzazione paesaggistica dell’ente Parco.

L'immobile è stato sequestrato e messo a disposizione dell’autorità giudiziaria.

  • Pubblicato in Cronaca

Realizzano una struttura abusiva, denunciati

I carabinieri forestali della Stazione Parco di Bagaladi hanno deferito in stato di libertà M.S.G. e M.S., 32enni originari di Melito Porto Salvo e residenti a Bagaladi, M.B., 41enne originario di Reggio Calabria e residente nella città dello Stretto, G.F.G., 55enne originario di Reggio Calabria e residente a Montebello Jonico.

I quattro sono accusati d' aver realizzato, nel Comune di Bagaladi, una struttura in alluminio per l’esposizione e la vendita di prodotti da forno, creando sostanziali e definitive modifiche dell’assetto urbanistico del territorio, in assenza di titolo abitativo edilizio, autorizzazione paesaggistica ed in violazione delle prescrizioni impartite dall’ente Parco nazionale d’Aspromonte.

La struttura è stata sottoposta a sequestro.

  • Pubblicato in Cronaca
Sottoscrivi questo feed RSS