Violano le misure anti contagio per andare a lavare l'auto, denunciati

Due persone sono state denunciate dai carabinieri forestale per violazione delle disposizioni del decreto della presidenza del Consiglio dei Ministri per il contenimento del contagio da  coronavirus.

In particolare, a Zumpano (Cs), i militari della Stazione di San Pietro in Guarano hanno denunciato due persone sorprese a lavare la loro auto in un lavaggio self service.

Uno dei denunciati era sprovvisto della necessaria autocertificazione, mentre l’altro ne aveva una per andare a fare la spesa.

 

  • Pubblicato in Cronaca

Incidente stradale sulla Statale 107, un morto e 2 feriti

E’ di un morto e due feriti, uno dei quali versa in gravi condizioni, l’incidente stradale avvenuto questa mattina nel tratto della Statale 107 Silana Crotonese che attraversa il territorio comunale di San Pietro in Guarano.

Nell’impatto, che ha interessato due autovetture, un uomo di 73 anni è deceduto sul colpo, mentre un’altra persone ha riportato ferite talmente gravi da rendere necessario l’intervento dell’elisoccorso.

Sul posto, oltre ai sanitari del 118 sono intervenuti i vigili del fuoco e la polizia stradale.

  • Pubblicato in Cronaca

Lavori edili senza autorizzazione, sequestrato il piazzale di una scuola

I carabinieri forestale della Stazione di San Pietro in Guarano hanno posto sotto sequestro il piazzale antistante la scuola elementare di “Serra Civita” del comune di Luzzi.

Il sequestro è stato eseguito nel corso di un controllo effettuato nel piazzale, dove erano in corso di svolgimento lavori edili da parte di dipendenti temporanei del comune di Luzzi che avevano  realizzato un manufatto ed un platea di cemento.

I militari hanno pertanto accertato che i lavori, predisposti dall’amministrazione comunale al fine di realizzare una fontana, erano stati avviati un un'area sottoposta a vincolo idrogeologico, ricadente in una zona dichiarata sismica, senza progettazione e autorizzazione.

Una volta sottoposta a sequestro l'area, i carabinieri forestale hanno denunciato gli amministratori ed i responsabili comunali per aver realizzato opere edili in assenza di permesso per costruire.

  • Pubblicato in Cronaca

Sì ribalta con il trattore, muore 53enne

Un cinquantatreenne, V.L.P., è rimasto vittima di un incidente avvenuto ieri, in località “Caselle nuove” di Redipiano, frazione di San Pietro in Guarano (Cs).

L'uomo è rimasto schiacciato in seguito al ribaltamento del trattore, sul quale era andata a raccogliere della legna in un terreno di sua proprietà. 

Inutili i soccorsi dei sanitari del 118.

  • Pubblicato in Cronaca

Calabria, trovato cadavere in avanzato stato di decomposizione

Un cadavere in avanzato stato di decomposizione è stato trovato questa mattina, nel greto del fiume Crati.

Il corpo è stato rinvenuto, in seguito ad una telefonata anonima, nel territorio comunale di San Pietro in Guarano.

Sul posto sono intervenuti i Vigili del fuoco, i carabinieri della Compagnia di Rende, il Pm di turno ed il medico legale.

Da una prima analisi, il cadavere apparterrebbe ad un uomo di età compresa tra i 40 ed i 50 anni.

I carabinieri hanno avviato le indagini per risalire all'identità della vittima e fare luce sulle cause del decesso.

Realizza una pista abusiva in area vincolata, denunciato

I carabinieri forestali di San Pietro in Guarano hanno sottoposto a sequestro un’area in località “Fruscetto” nel Comune di Luzzi, alle porte di Cosenza, e denunciato a piede libero un uomo originario di Acri, per l’apertura di una pista abusiva in area vincolata.

Il provvedimento è stato disposto in seguito ad un controllo, nel corso del quale, in un bosco misto di castagno e quercia, è stata individuata la struttura abusiva. 

I lavori avrebbero dovuto ricevere un nullaosta idrogeologico, poiché l’intera area ricade in zona sottoposta a vincolo idrogeologico forestale.

La pista, che ha determinato la denudazione del terreno, la perdita di stabilità e il turbamento della regimazione delle acque, è stata realizzata senza alcuna autorizzazione.

I militari dell’Arma hanno, pertanto, proceduto al sequestro dell’area ed alla denuncia del titolare, ritenuto responsabile di aver realizzato i lavori senza alcun titolo abilitativo e di aver deturpato un’area sottoposta a vincolo paesaggistico e ambientale.

  • Pubblicato in Cronaca

Lieve scossa di terremoto in Calabria

Un terremoto di magnitudo ML 2.1 è stato rilevato dai sismografi dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia nel territorio comunale di Lappano, in provincia di Cosenza.

La scossa è stata registrata alle 14,08 di oggi. L'ipocentro è stato individuato ad una profondità di 11 chilometri.

Tra gli abitati più vicini alla zona dell'epicentro figurano: San Pietro in Guarano, Celico, Rovito, Zumpano e Castiglione Cosentino.

 

  • Pubblicato in Cronaca

Sequestrati rifiuti provenienti da fresato d’asfalto, denunciate tre persone

Nei giorni scorsi, i militari della Stazione carabinieri forestali di San Pietro in Guarano hanno posto sotto sequestro tre aree, in località “Pianette” e “Cozzo”, del Comune di Rovito, dove era stato depositato un elevato quantitativo di rifiuti, consistenti in fresato d’asfalto.

I militari hanno, pertanto, proceduto agli accertamenti del caso che hanno permesso di risalire alla provenienza del materiale, derivato dai lavori di rifacimento stradale effettuati lungo la Statale 107 Silana, che avrebbe dovuto essere smaltito in discariche autorizzate.

Pertanto dopo gli accertamenti effettuati, anche, attraverso una campionatura da parte dell’Arpacal, i carabinieri forestali hanno effettuato il sequestro delle tre aree, oggetto della presenza dei rifiuti.

Contestualmente, tre persone sono state deferiti per “gestione illecita di rifiuti”.

Sottoscrivi questo feed RSS