Pub distrutto da un incendio doloso

E' stato devastato dalle fiamme causate da un incendio di probabile natura dolosa il pub "Pequod" di Vibo Valentia.  La struttura che ospita il locale, ubicato nel centro storico del capoluogo di provincia, ha subito danni gravissimi. Solo il tempestivo intervento dei vigili del fuoco, ha impedito alle fiamme di distruggere completamente l'intera struttura. Sull'episodio sono state avviate le indagini da parte dei carabinieri che hanno già compiuto numerosi accertamenti. Gli investigatori hanno ipotizzato la natura dolosa dell'incendio dopo aver rinvenuto, manomesso, il lucchetto che chiudeva il portone d'ingresso del locale.

Bombola di gas esplode a Belvedere Marittimo: distrutto stabilimento turistico

Lo scoppio di una bombola di gas ha devastato una struttura balneare a Belvedere Marittimo, in provincia di Cosenza. Al momento dell'esplosione, fortunatamente, nello stabilimento, costruito in legno, non erano presenti persone. Con ogni probabilità, la deflagrazione è stata causata dal contatto ravvicinato con materiale combustibile che ha fatto divampare le fiamme prima della successiva detonazione.  Sul posto Forze dell'ordine e Vigili del fuoco messisi subito al lavoro per accertare la la dinamica dell'episodio.

Incendiato un supermercato a Catanzaro

Un supermercato di Catanzaro e'stato gravemente danneggiato, la notte scorsa, da un incendio di probabile origine dolosa. Le fiamme, seguite ad un esplosione, sono state domate da due squadre dei vigili del fuoco. Sul posto sono intervenuti, anche, gli agenti della polizia di Stato che hanno avviato le indagini per cercare di risalire agli autori del rogo. Tempo fa, davanti all'ingresso dell'esercizio, era stata trovata una bottiglia incendiaria.

   

Sottoscrivi questo feed RSS