Serra, Procopio e Tassone incalzano Barillari: “Ex Lsu/Lpu senza stipendio da tre mesi, occorre attivarsi subito per il trasferimento delle risorse”

“L’Amministrazione comunale si attivi presso il Ministero per ottenere il trasferimento di risorse da erogare agli ex Lsu/Lpu. È un’azione da compiere celermente, vista la situazione di disagio vissuta da molte famiglie monoreddito che hanno bisogno di questa boccata d’ossigeno”.
 
I consiglieri comunali di “Uniti per Serra” Antonio Procopio e Luigi Tassone, anche sulla base delle affermazioni di “diversi lavoratori che si sono rivolti a noi”, invitano la maggioranza ad intervenire perché “non c’è tempo da perdere” e ad erogare “le spettanze arretrate che ammontano a 3 mensilità”. “Questi lavoratori – affermano Procopio e Tassone – contribuiscono all’espletamento di servizi comunali essenziali con impegno e spirito di abnegazione e non possono essere costretti a vivere problematiche per via di ritardi non giustificabili. Inoltre, è necessario velocizzare il percorso di stabilizzazione da noi avviato e portarlo a rapidamente a compimento. La nuova Amministrazione comunale – concludono – si è insediata da oltre 20 giorni e deve passare dalle parole ai fatti. La campagna elettorale è finita, adesso è ora di lavorare quotidianamente e concretamente anche perché le famiglie, e più in generale l’intera comunità, non hanno la possibilità di aspettare”.
  • Pubblicato in Politica

Da “Uniti per Serra” ferma condanna per l'incendio della casetta in legno a Santa Maria del Bosco

“Condanniamo con forza i responsabili dell’incendio della casetta dei parcheggi di Santa Maria del Bosco, che hanno attuato un gesto insensato e deprecabile che tutte le forze sane della società devono respingere senza se e senza ma”.

Il movimento civico “Uniti per Serra”, guidato dal candidato a sindaco Antonio Procopio, non usa mezzi termini biasimando gli autori dell’atto.

“Auspichiamo – sostengono i componenti del gruppo – che sia fatta piena luce sull’accaduto e che i responsabili vengano adeguatamente puniti. Serra San Bruno è un paese civile, in cui l’educazione ed il rispetto del prossimo e dei luoghi occupa un posto centrale nell’impostazione della comune convivenza, che non si piega alle logiche soverchianti e che riesce a isolare coloro i quali non sanno stare in democrazia. Non sarà qualche singolo – concludono – a turbare la serenità della comunità e a comprometterne l’immagine”.

  • Pubblicato in Politica

Serra - Candidato a sindaco: l’ex maggioranza avrebbe scelto Procopio

Potrebbe essere giunto ad un punto di svolta il totonomi per l’individuazione del candidato a sindaco della lista che nascerà dalla confluenza tra “La Serra Rinasce” ed “In alto volare”.

Secondo indiscrezioni piuttosto attendibili, a guidare la compagine che raccoglierà anime provenienti sia dal centrosinistra che dal centrodestra, dovrebbe essere Antonio Procopio.

Il profilo dell’ex assessore comunale sembra aver messo d’accordo i maggiorenti della coalizione, che avrebbero dunque deciso di puntare su una figura vicina al centrosinistra, ma potenzialmente capace d’intercettare un consenso trasversale.

Pertanto, in attesa di eventuali evoluzioni che potrebbero portare alla nascita di una terza lista, Procopio sarà chiamato a contendersi la fascia di primo cittadino con il candidato del movimento civico Liberamente, Alfredo Barillari.

Sottoscrivi questo feed RSS