Covid in Calabria: 11 decessi e tasso di positività in crescita

Undici decessi, 1.491 guariti e 2.479 nuovi positivi.

Questi i dati giornalieri relativi all'epidemia da Covid-19 comunicati dal dipartimento Tutela della salute della Regione Calabria.

Complessivamente, su 2.874.365 (+9.799) tamponi eseguiti dall'inizio della pandemia, 342.753 hanno dato esito positivo.

Il tasso di positività si attesta, quindi, al 25,30 per cento.

Dalla lettura del bollettino regionale si evince che allo stato ci sono 282 (-10) pazienti ricoverati nei reparti ordinari e 17 in terapia intensiva.

Sale a 85.817 (+977) il dato degli attualmente positivi e a 85.518 (+987) quello delle persone in quarantena.

Territorialmente, i casi positivi sono così distribuiti:

– Catanzaro: casi attivi 7372 (83 in reparto, 8 in terapia intensiva, 7281 in isolamento domiciliare); casi chiusi 42058 (41784 guariti, 274 deceduti).

– Cosenza: casi attivi 44880 (84 in reparto, 5 in terapia intensiva, 44791 in isolamento domiciliare); casi chiusi 41211 (40164 guariti, 1047 deceduti).

– Crotone: casi attivi 3738 (15 in reparto, 0 in terapia intensiva, 3723 in isolamento domiciliare); casi chiusi 31340 (31124 guariti, 216 deceduti).

– Reggio Calabria: casi attivi 10856 (87 in reparto, 4 in terapia intensiva, 10765 in isolamento domiciliare); casi chiusi 121537 (120796 guariti, 741 deceduti).

– Vibo Valentia: casi attivi 18324 (13 in reparto, 0 in terapia intensiva, 18311 in isolamento domiciliare); casi chiusi 19080 (18911 guariti, 169 deceduti).

I casi segnalati nelle ultime 24 ore sono così distribuiti: 13 altra regione o Stato estero, 649 in provincia di Reggio Calabria, 835 in provincia di Cosenza, 573 in provincia di Catanzaro, 227 in provincia di Crotone, 182 in quella di Vibo Valentia.

Covid in Calabria: ricoveri in lieve flessione, ma ci sono più di 2.300 nuovi positivi

Otto decessi, 2.034 guariti e 2.308 nuovi positivi.

Questi i dati giornalieri relativi all'epidemia da Covid-19 comunicati dal dipartimento Tutela della salute della Regione Calabria.

Complessivamente, su 2.864.566 (+10.239) tamponi eseguiti dall'inizio della pandemia, 340.274 hanno dato esito positivo.

Il tasso di positività si attesta, quindi, al 22,54 per cento.

Dalla lettura del bollettino regionale si evince che allo stato ci sono 292 (-1) pazienti ricoverati nei reparti ordinari e 17 (-1) in terapia intensiva.

Sale a 84.840 (+266) il dato degli attualmente positivi e a 84.531 (+268) quello delle persone in quarantena.

Territorialmente, i casi positivi sono così distribuiti:

– Catanzaro: casi attivi 7204 (81 in reparto, 7 in terapia intensiva, 7116 in isolamento domiciliare); casi chiusi 41653 (41381 guariti, 272 deceduti).

– Cosenza: casi attivi 44133 (90 in reparto, 5 in terapia intensiva, 44038 in isolamento domiciliare); casi chiusi 41123 (40082 guariti, 1041 deceduti).

– Crotone: casi attivi 3606 (12 in reparto, 0 in terapia intensiva, 3594 in isolamento domiciliare); casi chiusi 31245 (31029 guariti, 216 deceduti).

– Reggio Calabria: casi attivi 10867 (93 in reparto, 5 in terapia intensiva, 10769 in isolamento domiciliare); casi chiusi 120877 (120139 guariti, 738 deceduti).

– Vibo Valentia: casi attivi 18395 (16 in reparto, 0 in terapia intensiva, 18379 in isolamento domiciliare); casi chiusi 18827 (18658 guariti, 169 deceduti).

I casi segnalati nelle ultime 24 ore sono così distribuiti: 13 altra regione o Stato estero, 624 in provincia di Reggio Calabria, 753 in provincia di Cosenza, 483 in provincia di Catanzaro, 281 in provincia di Crotone, 154 in quella di Vibo Valentia.

Covid in Calabria: contagi e ricoveri in calo

Quattro decessi, 2.369 guariti e 1.494 nuovi positivi.

Questi i dati giornalieri relativi all'epidemia da Covid-19 comunicati dal dipartimento Tutela della salute della Regione Calabria.

Complessivamente, su 2.832.280 (+7.669) tamponi eseguiti dall'inizio della pandemia, 332.807 hanno dato esito positivo.

Il tasso di positività si attesta, quindi, al 19,48 per cento.

Dalla lettura del bollettino regionale si evince che allo stato ci sono 294 (-21) pazienti ricoverati nei reparti ordinari e 17 (+2) in terapia intensiva.

Scende a 83.260 (-879) il dato degli attualmente positivi e a 82.949 (-860) quello delle persone in quarantena.

Territorialmente, i casi positivi sono così distribuiti:

– Catanzaro: casi attivi 7.106 (82 in reparto, 8 in terapia intensiva, 7.016 in isolamento domiciliare); casi chiusi 39.980 (39.709 guariti, 271 deceduti).

– Cosenza: casi attivi 41.994 (91 in reparto, 6 in terapia intensiva, 41.897 in isolamento domiciliare); casi chiusi 40.936 (39.906 guariti, 1030 deceduti).

– Crotone: casi attivi 3.683 (10 in reparto, 0 in terapia intensiva, 3.673 in isolamento domiciliare); casi chiusi 30.235 (30.021 guariti, 214 deceduti).

– Reggio Calabria: casi attivi 11.713 (94 in reparto, 3 in terapia intensiva, 11.616 in isolamento domiciliare); casi chiusi 118.150 (117.416 guariti, 734 deceduti).

– Vibo Valentia: casi attivi 18.185 (17 in reparto, 0 in terapia intensiva, 18.168 in isolamento domiciliare); casi chiusi 18.544 (18.380 guariti, 164 deceduti).

I casi segnalati nelle ultime 24 ore sono così distribuiti: 8 altra regione o Stato estero, 448 in provincia di Reggio Calabria, 491 in provincia di Cosenza, 416 in provincia di Catanzaro, 3 in provincia di Crotone, 128 in quella di Vibo Valentia.

Covid in Calabria: aumentano i contagi, ma calano i ricoveri

Cinque decessi, 1.328 guariti e 1.858 nuovi positivi.

Questi i dati giornalieri relativi all'epidemia da Covid-19 comunicati dal dipartimento Tutela della salute della Regione Calabria.

Complessivamente, su 2.815.310 (+9.033) tamponi eseguiti dall'inizio della pandemia, 329.440 hanno dato esito positivo.

Il tasso di positività si attesta, quindi, al 20,57 per cento.

Dalla lettura del bollettino regionale si evince che allo stato ci sono 317 (-13) pazienti ricoverati nei reparti ordinari e 13 in terapia intensiva.

Sale a 84.591 (+525) il dato degli attualmente positivi e a 84.261 (+538) quello delle persone in quarantena.

Territorialmente, i casi positivi sono così distribuiti:

– Catanzaro: casi attivi 7.261 (87 in reparto, 8 in terapia intensiva, 7.166 in isolamento domiciliare); casi chiusi 38.982 (38.713 guariti, 269 deceduti).

– Cosenza: casi attivi 41.061 (100 in reparto, 4 in terapia intensiva, 40.957 in isolamento domiciliare); casi chiusi 40.802 (39.776 guariti, 1.026 deceduti).

– Crotone: casi attivi 4.510 (12 in reparto, 0 in terapia intensiva, 4.498 in isolamento domiciliare); casi chiusi 29.193 (28.981 guariti, 212 deceduti).

– Reggio Calabria: casi attivi 13.123 (98 in reparto, 1 in terapia intensiva, 13.024 in isolamento domiciliare); casi chiusi 115.744 (115.011 guariti, 733 deceduti).

– Vibo Valentia: casi attivi 18.077 (20 in reparto, 0 in terapia intensiva, 18.057 in isolamento domiciliare); casi chiusi 18.428 (18.264 guariti, 164 deceduti).

I casi segnalati nelle ultime 24 ore sono così distribuiti: 7 altra regione o Stato estero, 500 in provincia di Reggio Calabria, 559 in provincia di Cosenza, 526 in provincia di Catanzaro, 152 in provincia di Crotone, 114 in quella di Vibo Valentia.

Covid in Calabria: tre decessi e oltre 2 mila nuovi positivi

Tre decessi, 1.328 guariti e 2.002 nuovi positivi.

Questi i dati giornalieri relativi all'epidemia da Covid-19 comunicati dal dipartimento Tutela della salute della Regione Calabria.

Complessivamente, su 2.797.342 (+9.492) tamponi eseguiti dall'inizio della pandemia, 325.745 hanno dato esito positivo.

Il tasso di positività si attesta, quindi, al 21,09 per cento.

Dalla lettura del bollettino regionale si evince che allo stato ci sono 329 (-14) pazienti ricoverati nei reparti ordinari e 15 (-2) in terapia intensiva.

Sale a 83.734 (+671) il dato degli attualmente positivi e a 83.390 (+687) quello delle persone in quarantena.

Territorialmente, i casi positivi sono così distribuiti:

– Catanzaro: casi attivi 7.243 (83 in reparto, 9 in terapia intensiva, 7.151 in isolamento domiciliare); casi chiusi 37.961 (37.693 guariti, 268 deceduti).

– Cosenza: casi attivi 40.276 (108 in reparto, 4 in terapia intensiva, 40.164 in isolamento domiciliare); casi chiusi 40.429 (39.405 guariti, 1.024 deceduti) .

– Crotone: casi attivi 4.456 (15 in reparto, 0 in terapia intensiva, 4.441 in isolamento domiciliare); casi chiusi 28.906 (28.695 guariti, 211 deceduti).

– Reggio Calabria: casi attivi 13.170 (103 in reparto, 2 in terapia intensiva, 13.065 in isolamento domiciliare); casi chiusi 114.853 (114.125 guariti, 728 deceduti).

– Vibo Valentia: casi attivi 18.040 (20 in reparto, 0 in terapia intensiva, 18.020 in isolamento domiciliare); casi chiusi 18.166 (18.002 guariti, 164 deceduti).

I casi segnalati nelle ultime 24 ore sono così distribuiti: 7 altra regione o Stato estero, 563 in provincia di Reggio Calabria, 513 in provincia di Cosenza, 533 in provincia di Catanzaro, 177 in provincia di Crotone, 209 in quella di Vibo Valentia.

Covid in Calabria: aumentano i contagi, ma calano i ricoveri

Dieci decessi, 1.868 guariti e 2.869 nuovi positivi.

Questi i dati giornalieri relativi all'epidemia da Covid-19 comunicati dal dipartimento Tutela della salute della Regione Calabria.

Complessivamente, su 2.787.850 (+13.393) tamponi eseguiti dall'inizio della pandemia, 323.743 hanno dato esito positivo.

Il tasso di positività si attesta, quindi, al 21,42 per cento.

Dalla lettura del bollettino regionale si evince che allo stato ci sono 343 (-7) pazienti ricoverati nei reparti ordinari e 17 in terapia intensiva.

Sale a 83.063 (+991) il dato degli attualmente positivi e a 82.703 (+998) quello delle persone in quarantena.

Territorialmente, i casi positivi sono così distribuiti:

– Catanzaro: casi attivi 7.240 (85 in reparto, 10 in terapia intensiva, 7.145 in isolamento domiciliare); casi chiusi 37.431 (37.163 guariti, 268 deceduti).

– Cosenza: casi attivi 39946 (111 in reparto, 4 in terapia intensiva, 39831 in isolamento domiciliare); casi chiusi 40246 (39223 guariti, 1023 deceduti).

– Crotone: casi attivi 4.420 (17 in reparto, 0 in terapia intensiva, 4.403 in isolamento domiciliare); casi chiusi 28.765 (28.555 guariti, 210 deceduti).

– Reggio Calabria: casi attivi 13.060 (111 in reparto, 3 in terapia intensiva, 12946 in isolamento domiciliare); casi chiusi 114400 (113.672 guariti, 728 deceduti).

– Vibo Valentia: casi attivi 17.854 (19 in reparto, 0 in terapia intensiva, 17835 in isolamento domiciliare); casi chiusi 18.143 (17.980 guariti, 163 deceduti).

I casi segnalati nelle ultime 24 ore sono così distribuiti: 6 altra regione o Stato estero, 894 in provincia di Reggio Calabria, 712 in provincia di Cosenza, 716 in provincia di Catanzaro, 259 in provincia di Crotone, 282 in quella di Vibo Valentia.

Covid in Calabria, il bollettino di oggi: 13 decessi e 1.431 nuovi positivi

Tredici decessi, 977 guariti e 1.431 nuovi positivi.

Questi i dati giornalieri relativi all'epidemia da Covid-19 comunicati dal dipartimento Tutela della salute della Regione Calabria.

Complessivamente, su 2.774.457 (+6.627) tamponi eseguiti dall'inizio della pandemia, 320.874 hanno dato esito positivo.

Il tasso di positività si attesta, quindi, al 21,59 per cento.

Dalla lettura del bollettino regionale si evince che allo stato ci sono 350 (+7) pazienti ricoverati nei reparti ordinari e 17 (-3) in terapia intensiva.

Sale a 82.072 (+441) il dato degli attualmente positivi e a 81.705 (+431) quello delle persone in quarantena.

Territorialmente, i casi positivi sono così distribuiti:

– Catanzaro: casi attivi 7.294 (84 in reparto, 10 in terapia intensiva, 7200 in isolamento domiciliare); casi chiusi 36661 (36396 guariti, 265 deceduti).

– Cosenza: casi attivi 39.398 (116 in reparto, 5 in terapia intensiva, 39.277 in isolamento domiciliare); casi chiusi 40.082 (39.063 guariti, 1019 deceduti).

– Crotone: casi attivi 4.436 (17 in reparto, 0 in terapia intensiva, 4.419 in isolamento domiciliare); casi chiusi 28.490 (28.281 guariti, 209 deceduti).

– Reggio Calabria: casi attivi 12.718 (114 in reparto, 2 in terapia intensiva, 12.602 in isolamento domiciliare); casi chiusi 113.848 (113.122 guariti, 726 deceduti).

– Vibo Valentia: casi attivi 17.687 (19 in reparto, 0 in terapia intensiva, 17.668 in isolamento domiciliare); casi chiusi 18.028 (17.865 guariti, 163 deceduti).

I casi segnalati nelle ultime 24 ore sono così distribuiti: 7 altra regione o Stato estero, 364 in provincia di Reggio Calabria, 404 in provincia di Cosenza, 221 in provincia di Catanzaro, 222 in provincia di Crotone, 213 in quella di Vibo Valentia.

Calabria: ritorna il Frecciarossa notturno per Milano

Tornano i Frecciarossa notturni tra Milano e la Calabria in occasione delle partenze di Pasqua e dei ponti di primavera.

Nelle giornate del 13, 18, 22 e 25 aprile, due nuovi collegamenti di Trenitalia (Gruppo FS Italiane) permetteranno di raggiungere da Milano la Calabria con il comfort e i servizi Frecciarossa, viaggiando di notte e arrivando al mattino seguente.

Il Frecciarossa notturno partirà da Milano Centrale alle 21.20, con arrivo a Reggio Calabria alle 8.18 il 13 aprile e alle 8.03 il 18, 22 e 25 aprile. La partenza da Reggio invece è fissata alle 21.37, con arrivo a Milano alle 8.45 della mattina seguente.

Disponibile nei sistemi di vendita di Trenitalia, il Frecciarossa notturno ferma a Milano Rogoredo, Reggio Emilia AV, Bologna Centrale, Firenze Santa Maria Novella e, in Calabria, a Paola, Lamezia Terme Centrale, Rosarno e Villa S. Giovanni. 

Per raggiungere la Sicilia, inoltre, è possibile usufruire delle navi veloci di Blujet (Gruppo FS Italiane) in connessione con il Frecciarossa da Villa San Giovanni, per un facile interscambio fra i due mezzi di trasporto.

Un servizio che si aggiunge alle Frecce e Intercity che collegano nord e sud del Paese per un’offerta sempre più flessibile e attenta alle esigenze di mobilità delle persone che, viaggiando di notte, potranno dedicare maggiore tempo allo svago e alla famiglia durante le festività pasquali

Subscribe to this RSS feed