Calciomercato, Crotone: dalla Juventus arriva Mandragora

Rolando Mandragora approda a Crotone. Il neo giocatore rossoblù, che arriva in prestito dalla Juventus, è nato a Napoli nel 1997.

Mandragora è un centrocampista sinistro che, all'occorrenza, può coprire anche il ruolo di difensore.

Dopo aver mosso i primi passi nell’A.C. Ponticelli e alla Mariano Keller, nel 2011/12 è passato nel settore giovanile del Genoa.

L'esordio in Serie A è arrivato quando Mandragora non aveva ancora compiuto la maggiore età, il 29 ottobre 2014 in occasione di Genoa-Juventus.

Alla fine della stagione ha collezionato 5 presenze in prima squadra, per poi passare in prestito al Pescara in Serie B nel 2015/16 dove si è messo in mostra come uno dei migliori giocatori del campionato e grazie alle sue ottime prestazioni, i biancazzurri hanno raggiunto la promozione nella massima serie. Prestazioni che hanno attirato l'attenzione della Juventus che lo ha acquistato dal Genoa e lo ha lasciato in prestito in Abruzzo fino a giugno 2016.

Nel finale di stagione ha rimediato un infortunio al quinto metatarso del piede destro e dopo due interventi chirurgici è ritornato a giocare il 23 marzo 2017 con l'Italia Under 21. In campionato ha esordito con la Juventus contro il Genoa.

Mandragora vanta, anche, 10 presenze con la maglia dell'Under 21 con la quale ha esordito a soli 18 anni, nella partita amichevole Ungheria-Italia. Lo scorso 9 aprile ha ricevuto la sua prima convocazione con la Nazionale A, in occasione del raduno per i calciatori emergenti a Coverciano.

A Giugno ha preso parte, indossando la fascia di capitano, ai Mondiali Under 20 in Corea del Sud.

Mandragora ha scelto la maglia numero 38.

  • Pubblicato in Sport

Calciomercato, Crotone: arriva Izco

Mariano Izco approda a Crotone. Il forte ed esperto centrocampista argentino, nato a Buenos Aires il 13 marzo 1983, rappresenta un ulteriore colpo di mercato per la società rossoblù.

Un curriculum di tutto rispetto per Izco, che vanta quasi 300 presenze in Serie A avendo vestito le maglie del Catania per otto stagioni e quella del Chievo Verona negli ultimi tre anni.

Izco è un centrocampista centrale di quantità e qualità, bravo negli inserimenti senza palla. Tra le sue caratteristiche principali, la grande duttilità tattica che permette d'impegarlo in tutti i ruoli della fascia destra.

Il neo acquisto rossoblù ha già effettuato le visite mediche, ha sottoscritto un contratto annuale con opzione per il secondo e ha raggiunto il gruppo nel ritiro di Moccone.

  • Pubblicato in Sport

Calciomercato, Crotone: arriva Izco

Mariano Izco approda a Crotone. Il forte ed esperto centrocampista argentino, nato a Buenos Aires il 13 marzo 1983, rappresenta un ulteriore colpo di mercato per la società rossoblù.

Un curriculum di tutto rispetto per Izco, che vanta quasi 300 presenze in Serie A avendo vestito le maglie del Catania per otto stagioni e quella del Chievo Verona negli ultimi tre anni.

Izco è un centrocampista centrale di quantità e qualità, bravo negli inserimenti senza palla. Tra le sue caratteristiche principali, la grande duttilità tattica che permette d'impegarlo in tutti i ruoli della fascia destra.

Il neo acquisto rossoblù ha già effettuato le visite mediche, ha sottoscritto un contratto annuale con opzione per il secondo e ha raggiunto il gruppo nel ritiro di Moccone.

 

  • Pubblicato in Sport

Calciomercato, Crotone: preso Cabrera dal Real Saragozza

Colpo di mercato per il Football Club Crotone che ha tesserato il difensore centrale, Leandro Daniel Cabrera Sasía.

Nato a Montevideo (Uruguay) il 17 giugno 1991, Cabrera nelle ultime 3 stagioni ha vestito la maglia del Real Saragozza.

Il nuovo arrivo in casa pitagorica è un difensore centrale mancino che abbina forza fisica e velocità, in grado, all’occorrenza, di agire anche come terzino sinistro.

Cresciuto nelle giovanili del Defensor Sporting, società uruguaiana con la quale ha esordito giovanissimo tra i professionisti, Leandro Cabrera si è trasferito in Europa a soli 18 anni venendo acquistato dall’Atletico Madrid. Con il club spagnolo ha disputato una stagione e fa parte della rosa che ha vinto l’Europa League 2009/2010. Successivamente ha maturato esperienze con il Recreativo de Huelva, Numancia,Hércules e Real Madrid Castilla prima di passare al Real Saragozza nel 2014.

Il forte centrale ha sottoscritto un contratto triennale con il Crotone alla presenza del dg Raffaele Vrenna, con scadenza al 30 giugno 2020.

Il neo acquisto rossoblù ha già effettuato le visite mediche e domani raggiungerà il gruppo a nel ritiro di Moccone.

 

  • Pubblicato in Sport

Calciomercato: l'ex interista Davide Faraoni approda a Crotone

Il Football Club Crotone comunica di aver acquisito il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Davide Faraoni.

Si tratta del terzo rinforzo in questa sessione di mercato, un acquisto firmato dal presidente Gianni Vrenna e dal dg Raffaele Vrenna che, dopo essersi assicurati il centrocampista Kragl e l'attaccante Budimir, questa volta hanno messo a disposizione di mister Nicola un giocatore esperto e duttile.

Faraoni può ricoprire, infatti, tutti i ruoli della fascia destra e può, dunque, agire da terzino, centrocampista e ala.

Nato a Bracciano, in provincia di Roma, il 25 Ottobre del 1991, Faraoni è cresciuto calcisticamente nella Lazio per poi passare, nel 2010 all’Inter dove ha esordito in prima squadra il 6 Agosto 2011, nella gara di Supercoppa Italiana contro il Milan a Pechino. La prima in Serie A risale, invece, al 19 novembre 2011 durante la partita Inter-Cagliari. 

Undici giorni dopo arriva anche il debutto in Champions League , in occasione del match Trabzonspor-Inter. Il primo gol nella massima serie giunge invece contro il Parma.

Un curriculum di tutto rispetto per Faraoni, una promessa del calcio che ha vestito la maglia di tutte le Nazionali giovanili dell’Italia, e vanta anche 7 presenze con l’Under 21.

Ha giocato, inoltre, con l’Udinese con cui ha disputato anche l’Europa League, con il Watford, in Inghilterra, con i Perugia e con il Novara, dove è stato tra i migliori della categoria.

Lo scorso anno ha indossato di nuovo la maglia bianconera friulana ed ora per lui inizia una nuova avventura, quella con la casacca rossoblù.

Faraoni ha sottoscritto un contratto triennale con il Crotone, con scadenza al 30 giugno 2020.

 

  • Pubblicato in Sport

Calciomercato: Budimir ritorna a Crotone

Continua il lavoro di rafforzamento della squadra in casa Crotone.

La società rossoblu ha comunicato di aver acquisito dall’Uc Sampdoria, in prestito con obbligo di riscatto, le prestazioni sportive dell’attaccante Ante Budimir.

Il suo tesseramento arriva a conclusione di una trattativa condotta e perfezionata dal presidente Gianni Vrenna e dal dg Raffaele Vrenna.

Classe 1991, per il calciatore croato (nato a Zenica in Bosnia-Erzegovina) si tratta di un ritorno a casa. L'attaccante ha, infatti, indossato la casacca pitagorica due stagioni fa contribuendo in modo determinante alla storica conquista della Serie A.

 

  • Pubblicato in Sport

Calciomercato: il Crotone prende il centrocampiasta Oliver Kragl

Primo colpo di mercato per il Crotone calcio che ha acquisito, a titolo definitivo, il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Oliver Kragl. 

Nato in Germania nel 1990, Kragl è un giocatore particolarmente duttile, capace di agire da esterno sinistro, da centrocampista centrale e da terzino sinistro. Dotato di un tiro potente e preciso, Kragl è molto forte fisicamente e bravo sulle punizioni.

Cresciuto nel settore giovanile del Wolfsburg, Kragl era approdato in Ciociaria nel gennaio del 2016. Con la maglia del Crotone ha disputato 15 gare in Serie A e 28 in Serie B.

Il tedesco vanta, anche, 85 presenze in Bundesliga, condite da ben 12 reti. Nello scorso campionato è stato tra i migliori calciatori della serie cadetta.

Con la Società rossoblu, Kragl ha firmato un contratto triennale.

 

  • Pubblicato in Sport

Arriva dalla Juventus il nuovo terzino sinistro del Crotone

Arriva dalla Juventus il nuovo terzino sinistro del Crotone. La società pitagorica ha, infatti, raggiunto l'accordo che porterà in Calabria Paolo De Ceglie. Il giocatore, classe 1986, con il contratto in scadenza il prossimo 30 giugno, verrà lasciato libero dalla Juventus. L'ex giocatore del Marsiglia dovrà portare un pò d'esperienza nella retroguardia della formazione allenata da Nicola.

  • Pubblicato in Sport
Sottoscrivi questo feed RSS