Mezzo pesante va a fuoco dopo aver tranciato un cavo dell'energia elettrica

Tanta paura, fortunatamente senza  gravi conseguenze, in via del Gelsomini, a Crotone, dove intono alle 10,40 di oggi un mezzo pesante è andato a fuoco in prossimità di alcune abitazioni.

Le fiamme sono state innescate da un cavo dell’energia elettrica tranciato dal cassone del  camion durante le operazioni di scarico.

L’incendio si è propagato rapidamente, provocando l’esplosione del serbatoio.

Sul posto sono tempestivamente intervenute tre squadre dei vigili del  fuoco del Comando provinciale di Crotone che hanno domato il rogo.

Dal canto loro, i tecnici Enel hanno ripristinato la rete elettrica, mentre gli uomini della polizia di Stato hanno effettuato i rilievi del caso.

  • Pubblicato in Cronaca

Camion in fiamme sull'autostrada A2, traffico in tilt

Un mezzo pesante è andato in fiamme mentre percorreva, in direzione nord, l’Autostrada A2 del Mediterraneo (l’ex A/3 Salerno-Reggio Calabria), in un tratto compreso tra Lamezia Terme e Falerna.

Sul posto sono intervenuti i Vigili del fuoco e gli uomini dell’Anas che hanno provveduto, rispettivamente, a spegnere le fiamme ed a mettere in sicurezza la carreggiata e ripristinare la circolazione, che era stata temporaneamente bloccata.

 

  • Pubblicato in Cronaca

Berlino, strage in un mercatino di Natale

Strage in un mercatino di Natale a Berlino dove, un tir con due persone a bordo è stato scagliato sulla folla che popolava la frequentatissima Kurfuerstendamm, la via principale dello shopping.

 Secondo una prima ricostruzione fornita dall’emittente N24, il camion sarebbe arrivato provenendo dalla stazione di ferrovia e metropolitana «Zoologischer Garten». Il tutto è accaduto intorno alle 20.

Il bilancio della tragedia parla di dodici morti ed oltre 50 feriti. A compiere la mattanza potrebbe essere stato un terrorista islamico. Un uomo di nazionalità polacca è stato trovato morto sul camion, mentre s'ipotizza che alla guida ci fosse un pachistano o un afgano.

il tir, di proprietà di una ditta di trasporti che ha sede a Danzica, in Polonia, era partito dall'Italia con un carico di ponteggi in acciaio. Il sospetto è che il mezzo sia stato rubato durante il viaggio.

Pochi giorni fa, era stato fermato un 12enne di origine irachena che aveva collocato una bomba, fortunatamente inesplosa, in un mercatino natalizio di una cittina della germania centromeridionale

Le modalità seguite per compiere l'attacco di questa sera, ricordano inevitabilmente l’attentato compiuto il 14 luglio scorso a Nizza, quando 86 persone furono uccise da un mezzo pesante guidato da un estremista musulmano di origine tunisina.

Pizzo: scontro tra un camion e un furgone, 7 feriti

Sette persone sono rimaste ferite, questa mattina, in un incidente stradale avvenuto a Pizzo Calabro. Lo scontro, le cui cause sono ancora in fase di accertamento, ha interessato un camion ed un furgone che stavano transitando lungo la Statale 18.

I feriti sono sette cittadini di nazionalità bulgara che viaggiavano a bordo del furgone per raggiungere le aziende agricole nelle quali avrebbero dovuto lavorare.

Sul posto sono intervenute due ambulanze del 118 che hanno provveduto a trasferire i feriti all'ospedale di Vibo Valentia. Dal canto loro, i carabinieri sono al lavoro per recuperare gli elementi necessari a ricostruire l'esatta dinamica dell'incidente.

Camion travolge e uccide un uomo: ricercato l'autista

Un camion ha investito un uomo che è morto a causa della gravità delle ferite riportate. Sulla base dei primi elementi raccolti dai Carabinieri intervenuti sul posto, il conducente del mezzo pesante ha per un attimo arrestato la corsa del veicolo e successivamente, resosi conto di quanto accaduto, si è dato alla fuga. La tragedia si è consumata a Rossano Calabro, in provincia di Cosenza. A perdere la vita è stato un anziano 86enne, Antonio Toscano, in pensione. Pare che il camionista stesse compiendo una serie di manovre. Il luogo del sinistro è stato raggiunto da personale sanitario del 118, ma per la vittima non c'era più nulla da fare. Sono in corso le ricerche dell'autista. 

  • Pubblicato in Cronaca

Incidenti stradali: un camion è caduto in un burrone

Un camion è caduto in fondo ad un burrone che si trova ai margini a ridosso di una curva della Strada Statale 106. L'incidente si è registrato verso le 14 nei pressi del fiume Neto, a Strongoli, in provincia di Crotone. Gli agenti di Polizia intervenuti sul luogo del sinistro hanno compiuto gli accertamenti di rito per accertarne le cause. Presenti sul posto pure Carabinieri e Vigili del Fuoco. Disagi si sono registrati alla circolazione. Al momento non si conoscono le condizioni del conducente dell'autoarticolato. 

 

Schianto frontale auto-camion: un uomo è morto in un incidente stradale

Uno scontro frontale fra una Fiat Punto ed un camion è costato la vita ad un uomo, una seconda persona risulta ferita. Lo schianto si è verificato lungo la Strada Statale 534, nel tratto che conduce dallo svincolo di Firmo dell'autostrada A3 e la Statale 106, un'area occupata da diverse fabbriche nei pressi di Castrovillari. Il luogo dell'incidente, che ha interessato pure un Suv Bmw, è stato raggiunto dai sanitari del 118, da agenti della Polizia Stradale, Vigili del Fuoco ed addetti Anas. 

 

 

Incidenti stradali: autista ferito in seguito al ribaltamento di un camion

L'autista di un camion è rimasto ferito al capo ed alla spalla in seguito al ribaltamento dell'automezzo verificatosi intorno alle 8 di oggi sulla Strada Statale 19 a breve distanza dalla rotonda Settimo-Rende. Il conducente è stato accompagnato all'ospedale "Annunziata" di Cosenza dal personale sanitario del 118 giunto sul luogo dell'incidente. Gli agenti della Polizia Municipale di Rende hanno, invece, effettuato gli accertamenti preliminari dai quali sarebbe stato appurato che si è sganciato il cassone dell'autoarticolato pieno di mercanzia. 

Sottoscrivi questo feed RSS