Caulonia, presentato il programma delle manifestazioni estive

Tantissimi gli eventi che animeranno i giorni e le sere d’estate, nei luoghi più suggestivi di Caulonia. L’amministrazione, guidata dal sindaco Caterina Belcastro, ha definito il programma delle manifestazioni per l’estate 2019, in sinergia con le numerose associazioni attive sul territorio e valorizzando competenze e talenti locali. In cartellone una serie di appuntamenti che spaziano dall’arte alla musica, con attenzione allo sport e alla cultura pensati per ogni fascia di età.

«Saranno mesi ricchi di tante iniziative - ha spiegato il primo cittadino cauloniese - con un ampio palinsesto di eventi diversificati e di qualità, che sapranno soddisfare i gusti di tutti e daranno l’opportunità di vivere Caulonia e godere delle sue bellezze».

 

Kaulonia Music Festival, sabato l'ensemble EquiVoci con il maestro Marco Berrini

Dopo la performance del duo Cogliano-Rachel, il Kaulonia music festival prosegue con lo spettacolo dell’ensemble EquiVoci, diretto dal direttore di coro Marco Berrini, in programma sabato 1 giugno alle ore 21.

Nato nel 2013, l’ensemble è formato da cantanti e cantori provenienti da differenti percorsi ed esperienze musicali in ambito corale, vocale e strumentale.

Nel 2015 la formazione ha partecipato al 6° Concorso polifonico corale nazionale del Lago Maggiore vincendo il 2° premio assoluto e il Premio speciale Feniarco per l’esecuzione del brano “Pater peccavi” di Duarte Lobo.

Il gruppo svolge un’intensa attività concertistica partecipando alle più prestigiose rassegne del settore.

Marco Berrini è tra i più attivi direttori di coro in Italia, svolge attività concertistica e discografica in Italia ed all’estero come direttore dell’Ars Cantica Choir & Consort.

Maestro sostituto direttore del Coro da Camera della Rai di Roma, ha collaborato con i cori dei teatri di Genova, Malaga e Siviglia e con l’Orchestra e Coro della Comunità di Madrid. 


La kermesse musicale cauloniese, organizzata dall’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Caterina Belcastro, si avvale della collaborazione di Aama Calabria, associazione che da circa 40 anni opera nel campo della promozione e della ricerca musicale con competenza e professionalità.

  • Pubblicato in Cultura

Caulonia sogna la finale a "Mezzogiorno in famiglia"

Le telecamere della Rai tornano in piazza Mese. Sabato 25 e domenica 26 maggio Caulonia sarà ancora protagonista a “Mezzogiorno in Famiglia”, la popolare trasmissione di Rai 2 condotta da Adriana Volpe, Massimiliano Ossini e Sergio Friscia per la regia di Michele Guardì, a caccia del pass per la finalissima che mette in palio uno scuolabus. Avversario della semifinale sarà il comune piemontese di Tagliolo Monferrato, che nei quarti di finale ha avuto la meglio su Acerenza.
 
La trasmissione darà spazio, come nelle puntate precedenti, alla tradizione culinaria di Caulonia, alle bellezze artistiche ed artigianali del territorio ed alle rievocazioni storiche. In paese fervono i preparativi e l’attesa si fa sempre più spasmodica.
Il sindaco Caterina Belcastro, nel formulare un in bocca al lupo ai ragazzi cauloniesi, invita tutti a sostenerli attraverso il televoto. 
 
«Stiamo realizzando un piccolo grande miracolo – afferma il primo cittadino – siamo contenti ed orgogliosi di chi ha dato l’anima compiendo un’impresa che ci ha portato a lottare per la finale, riscoprendo il valore di essere comunità. Non vogliamo fermarci e confidiamo nel supporto di tutti i cauloniesi e non solo per proseguire la nostra avventura televisiva».

Sorpreso in auto con 4 fucili rubati, arrestato

I carabinieri della sezione radiomobile della Compagnia di Roccella Jonica hanno arrestato Antonio Larosa, di 27 anni, accusato di detenzione illegale di armi comuni da sparo e ricettazione.

Fermato ad un posto di controllo, il giovane ha ignorato l'alt cercando di darsi alla fuga.

Raggiunto e bloccato all’altezza del bivio che conduce alla frazione Focà di Caulonia, Larosa è stato trovato in auto con un sacco nero, al cui interno sono stati rinvenuti 4 fucili in ottimo stato di conservazione, rubati nell'ottobre del 2017 a Fara Sabina, in provincia di Rieti. 

L’uomo, al termine delle formalità di rito è stato tradotto presso il carcere di Locri su disposizione dell’autorità giudiziaria.

  • Pubblicato in Cronaca

Caulonia, in occasione della Festa della mamma andrà in scena "Pulcinella fa un pasticcio”

L'amministrazione comunale di Caulonia, in occasione della Festa della mamma, ha organizzato per tutti i bambini della scuola dell’infanzia lo spettacolo dei burattini dal titolo “Pulcinella fa un pasticcio”, in collaborazione con il teatro “Fuori Squadro”.
L’iniziativa è in programma all’Auditorium comunale "Casa della pace A. Frammartino" mercoledì 8 maggio alle ore 10:30.
 
«L'idea – afferma il sindaco Caterina Belcastro - è quella che ad omaggiare le proprie mamme, nella giornata a loro dedicata, siano proprio i bambini. L’impegno in ambito sociale dell’Amministrazione si conferma con una particolare attenzione ai nostri piccoli, attraverso un’iniziativa che rappresenta un’ulteriore occasione di incontro, di partecipazione e di coinvolgimento della comunità cauloniese».
  • Pubblicato in Cultura

Caulonia, gli studenti in municipio per conoscere le istituzioni

Educare i ragazzi alla partecipazione democratica attraverso una cittadinanza attiva. Questo l’obiettivo di una tre giorni promossa dall’amministrazione comunale di Caulonia, guidata dal sindaco Caterina Belcastro, in collaborazione con le scuole cittadine. Per tre lunedì, a partire dal 6 maggio, gli studenti di terza media saranno in municipio a confrontarsi con le istituzioni locali per conoscerle da vicino.
 
«Racconteremo ai nostri ragazzi – ha spiegato il sindaco Belcastro – le funzioni e le competenze principali degli organi comunali, affinchè possano avere possibilità di sviluppare lo spirito critico necessario per esercitare i propri diritti di cittadinanza comprendendo meglio come funziona la gestione della cosa pubblica. Avvicinare i giovani alle istituzioni  e aiutarli a riflettere sul concetto di cittadinanza e partecipazione – ha osservato il primo cittadino cauloniese – rappresenta un’opportunità anche per noi amministratori, chiamati ad ascoltare le esigenze e le proposte della futura classe dirigente».

Il grande jazz protagonista al Kaulonia music festival

Il grande jazz protagonista al Kaulonia music festival 2019. L’appuntamento è per sabato 13 aprile all’auditorium “Frammartino” (ore 21), con il live dei “Filagramma Jazz 6et ft Valentina Costa”, un progetto realizzato dall’omonima associazione di Filadelfia (VV) presieduta da Maria Rosa Capomolla.

Composto da ritmica più fiati, si avvale della presenza di musicisti con notevole esperienza nel settore: Vito Procopio (alto sax), Francesco Soldano (tenor sax), Francesco Gugliotta (baritone sax), Ferruccio Messinese (piano/direzione/arrangiamenti), Giuseppe Gugliotta (bass), Fabio Tropea (drums).

Coordinatore artistico dell’ensemble è il M. Francesco Gugliotta, poliedrico musicista che, dopo aver conseguito il diploma di oboe con il massimo dei voti presso il Conservatorio “Fausto Torrefranca” di Vibo Valentia, ha proseguitogli gli studi perfezionandosi sotto la guida del maestro Carlo Romano, I° oboe dell’Orchestra nazionale della Rai. Ha svolto e svolge attualmente un’intensa attività concertistica sia in diverse formazioni cameristiche che orchestrali, esibendosi sia in campo regionale che nazionale.

Per l'occasione l'ensemble sarà coadiuvato dalla splendida voce di Valentina Costa, artista catanzarese attiva in diversi progetti musicali.

La seconda stagione musicale realizzata dall'amministrazione comunale guidata dal sindaco Caterina Belcastro, si avvale della preziosa collaborazione di Ama Calabria, associazione che da circa 40 anni opera nel campo della promozione e della ricerca musicale con competenza e professionalità.

  • Pubblicato in Cultura

Caulonia: assistenza domiciliare per dipendenti pubblici, domande entro il 30 aprile

l Comune di Caulonia, capofila del Distretto socio sanitario Nord 1, sta attivando le procedure di adesione al Progetto Home care premium 2019.

Il progetto prevede l’erogazione di servizi di assistenza domiciliare per dipendenti e pensionati pubblici, per i loro coniugi, parenti e affini di primo grado non autosufficienti.

La domanda di partecipazione dovrà essere presentata dal beneficiario, ovvero dal titolare delegato, esclusivamente per via telematica gli interessati dovranno essere dotati di Dsu in corso di validità per la richiesta dell’Isee sociosanitario e del pin dispositivo.

La procedura per l’acquisizione delle nuove domande sarà attiva sul portale www.inps.it dalle ore del 4 aprile 2019 alle ore 12.00 del 30 aprile 2019.

Lo sportello sociale del progetto Home Care Premium, presso il Distretto Socio-Sanitario sito in via Brigida Postorino a Caulonia Marina, è disponibile per ogni eventuale chiarimento, anche al numero 096482036.

Per visionare il bando occorre accedere alla pagina www.inps.it nella sezione “Avvisi, bandi e fatturazione”.

Sottoscrivi questo feed RSS