Cerca di scappare con la cocaina in monopattino, ma viene arrestato insieme ai presunti spacciatori

Compra della cocaina e cerca di scappare in monopattino, ma la sua fuga finisce contro un gradito che lo fa cadere rovinosamente a terra. 

È stato arrestato così, Francesco Larosa, 38 anni, di Taurianova. 

Insieme al 38enne, i carabinieri hanno arrestato i due presunti spacciatori che avrebbero ceduto la droga, ovvero Rocco Restuccia e Francesco Demari, di 33 e 29 anni, entrambi di Rosarno.

In particolare, i militari, durante il servizio di pattuglia, hanno notato i due uomini in auto che cedevano qualcosa ad una terza persona in monopattino.

Alla vista dei carabinieri, l’uomo sul monopattino, poi identificato in Larosa, ha iniziato una rocambolesca fuga terminata poco dopo con una caduta.

Gli uomini dell'Arma hanno quindi fermato anche l’auto, a bordo della quale si trovavano Restuccia e Demari, i quali, in seguito ad una perquisizione, sono stati trovati in possesso di mille euro, mentre nella loro auto è stata rinvenuta della marijuana.

Nel punto in cui è caduto Larosa, i militari hanno invece trovato 5 grammi di cocaina.

Pertanto, i tre sono stati tratti in arresto in flagranza di reato per detenzione e spaccio di sostanza stupefacenti.

I presunti spacciatori sono stati condotti nella casa circondariale di Palmi, mentre il presunto acquirente è stato posto ai domiciliari, in attesa del giudizio di convalida.

Beccati con 200 grammi di marijuana in auto, arrestati

I carabinieri hanno arrestato S.M. e C.C., di 25 e 29 anni, originari di Palizzi, perchè trovati in possesso di 200 grammi di marijuana.

In particolare, i due sono stati fermati per un controllo, mentre percorrevano in auto la statale 106, nei pressi Bova Marina (Rc).

Constatati i precedenti di uno dei due, i militari hanno deciso di effettuare una perquisizione nel corso della quale, in auto, sotto il sedile anteriore del passeggero, hanno rinvenuto una busta di plastica con 200 grammi di marijuana.

Sono quindi scattate le manette per i due giovani, che dovranno ora rispondere del reato di detenzione illecita di sostanze stupefacenti.

Una volta finiti al carcere “Panzera” di Reggio Calabria, l’arresto è stato convalidato: il primo giovane è rimasto in carcere, mentre il secondo attenderà il processo agli arresti domiciliari.

 

  • Pubblicato in Cronaca

Armi e droga, due persone in manette

I poliziotti del Commissariato di Condofuri (Rc), coadiuvati dalle unità cinofile della Questura di Reggio Calabria, hanno tratto in arresto in flagranza di reato due uomini, ritenuti responsabili rispettivamente, di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e di detenzione abusiva di armi clandestine e munizioni.

In particolare, durante  una perquisizione a casa di un 42enne, gli agenti hanno rinvenuto 93 grammi di marijuana, un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento della droga.

L’arrestato, al termine delle formalità di rito, è stato posto ai domiciliari.

Nel corso di un’altra perquisizione, nell’abitazione di un 73enne, i poliziotti hanno invece  trovato due pistole, un silenziatore per pistola, due fucili con matricola abrasa, un fucile ad aria compressa e munizioni di diverso calibro. Il pensionato è stato quindi sottoposto all’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

Vede i carabinieri ed impone alla figlia di 11 anni di buttare la cocaina dal balcone, arrestato

I carabinieri della Compagnia di Corigliano Calabro (Cs) hanno tratto in arresto un 38enne del luogo, con l'accusa di resistenza a pubblico ufficiale e detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio.

In particolare, durante un servizio di controllo a casa dell'arrestato, i militari, supportati dall’unità cinofila “Collins” del Nucleo carabinieri di Vibo Valentia, hanno notato la figlia undicenne salire al piano superiore dell’abitazione.

Gli uomini dell'Arma hanno quindi cercato di raggiungere la bambina, quando sono stati bloccati dall'arrestato.

Una volta vinta la resistenza del 38enne, i carabinieri hanno raggiunto la bambina mentre rientrava dal balcone della camera da letto dei genitori.

I militari hanno quindi fatto un controllo all'esterno della palazzina, trovando sotto il balcone della camera da letto un calzino con all'interno un ovetto di 2 grammi di cocaina.

In casa, invece, è stato trovato materiale per il confezionamento dello stupefacente.

Dopo aver sequestrato quanto rinvenuto, i carabinieri hanno tratto in arresto il 38enne, il quale, al termine delle formalità di rito è stato posto ai domiciliari, in attesa della celebrazione del rito direttissimo.

I militari hanno, infine, segnalato al Tribunale dei minorenni l'episodio fatto tenere dalla figlia minorenne, al qualle hanno peraltro assistito anche gli altri bambini della coppia. 

Coltivavano marijuana in casa, arrestati

I poliziotti del Commissariato di Corigliano-Rossano (Cs) hanno arrestato una coppia, S.R. e G.M., rispettivamente di 33 e 30 anni, per il reato di coltivazione e detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio.

In particolare, durante una perquisizione a casa degli arrestati, gli agenti hanno rinvenuto in una stanza, una serra indoor, completa di sistema di ventilazione e d’irrigazione, monitorata con un dispositivo per il controllo dell’umidità, nella quale erano state messe ad essiccare piante di marijuana, per un peso complessivo di 800 grammi.

Come se non bastasse, nel resto dell’abitazione sono stati trovati altri 250 grammi della stessa sostanza.           

Dopo aver sequestrato lo stupefacente, alcuni fitofarmaci destinati alla coltivazione della canapa indiana ed un sistema d’aspirazione, gli agenti hanno arrestato la coppia che, al termine delle formalità di rito, è stata posta ai domiciliari.

Droga nascosta nel controsoffitto, manette per un 25enne

I carabinieri della Stazione di Cosenza Centro hanno tratto in arresto in flagranza di reato, un 25enne del luogo accusato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

In particolare, durante una perquisizione a casa del giovane, i militari hanno rinvenuto, nascosti nel controsoffitto, 200 grammi di marijuana suddivisa in dosi ed un bilancino di precisione.

Pertanto, il 25enne è stato arrestato e posto ai domiciliari.

 

  • Pubblicato in Cronaca

Giovane spacciatore sorpreso a cedere droga, arrestato

I poliziotti del Commissariato di Taurianova (Rc) hanno arrestato un ventenne, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

In particolare, durante un servizio di controllo nel territorio comunale di Cinquefrondi, gli agenti hanno notato due ventenni scambiarsi un involucro.

Insospettiti dalla circostanza, sono intervenuti ed hanno perquisito i giovani.

In particolare, i ragazzi sono stati trovati in possesso, rispettivamente, di 11 grammi di cannabis sativa e di 460 euro.

Individuato il presunto spacciatore nel giovane trovato in possesso del denaro, i poliziotti hanno proceduto ad una perquisizione domiciliare, durante la quale, hanno trovato altri soldi, 40 grammi di cannabis sativa, 4 grammi d’hashish e la strumentazione necessaria al confezionamento della droga.

Inevitabile quindi l’arresto, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

L’altro giovane, invece, è stato denunciato a piede libero per detenzione di droga ai fini personali.

  • Pubblicato in Cronaca

Droga e furto d'energia elettrica, manette per un 23enne

I carabinieri della Sezione radiomobile della Compagnia di Cirò Marina (Kr) hanno arrestato un 23enne per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, furto di energia elettrica e ricettazione.

Il giovane, durante una perquisizione personale e domiciliare, è stato trovato in possesso di circa 120 grammi di marijuana e materiale per la coltivazione, la pesatura ed il confezionamento della droga.

Come se non bastasse, i militari, oltre a rinvenire un motociclo e parti meccaniche di ciclomotori proventi di furto, hanno scoperto, insieme ai tecnici della società E-Distribuzione una manomissione al contatore che consentiva di sottrarre energia elettrica.

 

  • Pubblicato in Cronaca
Sottoscrivi questo feed RSS