Marijuana, hashish e cocaina a casa: manette per un 23enne

Un 23enne è stato arrestato a Mendicino (Cs), con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

In particolare, durante una perquisizione effettuata a casa del ragazzo, i carabinieri della Compagnia di Cosenza, con il supporto dei militari conduttori e del pastore belga Manco del Nucleo cinofili di Vibo Valentia, hanno rinvenuto 14 grammi di marijuana, 4 grammi di cocaina, 1 grammo d'hashish, un bilancino di precisione, materiale per il taglio ed il confezionamento e denaro, forse proveniente dall’attività di spaccio.

Per il giovane è quindi scattato l'arresto, con conseguente detenzione ai domiciliari, in attesa dell’udienza di convalida.

In un altro servizio, svolto a Cosenza, gli uomini dell'Arma hanno invece segnalato all'autorità giudiziaria una ragazza 21enne, nella cui abitazione sono state trovate quattro piantine di cannabis indica, 21 grammi di marjuana ed un bilancino di precisione.

 

  • Pubblicato in Cronaca

Vibo: in bici con hashish e marijuana, 28enne finisce in manette

E’ stato sorpreso su una bicicletta elettrica con oltre 300 grammi di droga, tra hashish marijuana.

Per questo motivo, un ventottenne è stato arrestato a Vibo Valentia dai poliziotti della locale questura.

Dopo aver trovato lo stupefacente nello zaino dell’uomo, i poliziotti hanno deciso di perquisirne l’abitazione.

Nel corso del controllo, gli agenti hanno rinvenuto altri 20 grammi delle stesse sostanze, tre grinder per triturare l’erba, una bilancia elettronica ed alcuni ritagli di buste in plastica, presumibilmente utilizzati per il confezionamento delle dosi.

Pertanto, il ventottenne è stato tratto in arresto, mentre il materiale rinvenuto è stato sottoposto a sequestro.

  • Pubblicato in Cronaca

Trovato in possesso di alcune dosi di droga, denunciato un 21enne

I carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Cirò Marina hanno denunciato, nella frazione Marina di Strongoli, un 21enne del luogo, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

In particolare, durante una perquisizione personale, i militari hanno rinvenuto nella disponibilità del giovane 16 grammi di marijuana e poco meno di mezzo grammo di hashish.

 

  • Pubblicato in Cronaca

Sorpresi in autostrada con 50 Kg d'hashish, arrestati

Due persone, C.S. e P.S., rispettivamente di 40 e  44 anni, sono state arrestate in flagranza di reato dai poliziotti del Commissariato di Gioia Tauro, con l’accusa di detenzione e trasporto illecito di sostanza stupefacente.

In particolare, durante un servizio effettuato nell’ambito del piano di controllo del territorio denominato “Petrace”, gli agenti hanno fermato l’auto con a bordo gli arrestati, lungo il tratto dell’Autostrada del Mediterraneo che ricade nel comune di Candidoni.

Nel corso della successiva perquisizione, nel veicolo, i poliziotti hanno rinvenuto e sequestrato 50 panetti d’hashish, da 1 chilo ciascuno.

Per C.S e P.S. è quindi scattato l’arresto per detenzione e trasporto illecito di sostanza stupefacente.

Hashish e marijuana nelle mutande, 19enne finisce nei guai

Un 19enne, J.B., di nazionalità gambiana è stato arrestato con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

In particolare, il giovane è stato fermato dagli uomini della polizia di Stato mentre si aggirava in una strada del centro di Cosenza.

Una volta sottoposto a perquisizione, nella biancheria intima del ragazzo, i poliziotti hanno rinvenuto un involucro di plastica con all'interno 24 dosi di marijuana e 13 d'hashish, per un totale di circa 60 grammi.

Per J.B. è quindi scattato l'arresto.

Droga in camera da letto, manette per un 25enne

I carabinieri della Compagnia di Corigliano Calabro hanno tratto in arresto S.A, di 25enne, per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

In particolare, durante una perquisizione domiciliare, nella camera da letto del ragazzo, i militari hanno rinvenuto un barattolo in vetro con all’interno diverse dosi già confezionate di marijuana ed un bilancino di precisione.

Nella tracolla portata dal giovane, gli uomini dell’Arma hanno trovato, inoltre, 3 grammi d’hashish.

Dopo aver sequestrato quanto rinvenuto, i carabinieri hanno tratto in arresto il 25enne.

  • Pubblicato in Cronaca

Vibo: hashish in camera da letto, arrestato un ragazzo

Durante un normale servizio di controllo del territorio, gli uomini della squadra volante della questura di Vibo Valentia hanno notato, in prossimità del municipio del capoluogo di provincia, tre ragazzi di età compresa tra i 17 ed i 19 anni, che, alla loro vista, hanno cercato di allontanarsi.

Una volta raggiunti e perquisiti, i giovani sono stati trovati in possesso di due involucri contenenti poco più di 3 grammi di stupefacente.

Sul davanzale esterno di una delle finestre degli uffici comunali, i poliziotti hanno invece rinvenuto un panetto d'hashish di 10,3 grammi.

Nel corso della successiva perquisizione, effettuata con l'ausilio della squadra cinofili, a casa di uno dei ragazzi gli agenti hanno trovato, nascosti nella camera da letto, due panetti d'hashish di 76,8 e 95,6 grammi.

Per due giovani è scattata, quindi, la segnalazione per la violazione amministrativa della detenzione di sostanze stupefacenti per uso personale, mentre per il terzo, al quale è stata addebitata la detenzione a fini di spaccio di sostanza stupefacente, sono stati disposti gli arresti domiciliari.

Vibo: nascondeva hashish a casa, 18enne in manette

Un diciottenne, già noto alle forze dell'ordine per furto aggravato e lesioni, è stato tratto in arresto con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

In particolare, durante una perquisizione a casa del ragazzo, i poliziotti della squadra mobile di Vibo Valentia e del Nucleo cinofili hanno sequestrato poco più di 14 grammi d'hashish, suddivisi in 11 dosi già pronte per la vendita.

L’arrestato, su disposizione dell'autorità giudiziaria, è stato sottoposto agli arresti domiciliari, in attesa del giudizio direttissimo.

  • Pubblicato in Cronaca
Sottoscrivi questo feed RSS