Droga e munizioni, 30enne in manette

Un uomo di 30 anni e finito in manette a Catanzaro con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, detenzione illegale di munizionamento e ricettazione.

In particolare, durante una perquisizione a casa del 30enne, nel quartiere Pontegrande, i carabinieri hanno rinvenuto 37 grammi di marijuana, 86 grammi di hashish, un bilancino di precisione, materiale per il confezionamento degli stupefacenti e 50 cartucce calibro 38 special.

Al termine delle formalita di rito l'arrestato è strato condotto al carcere di Catanzaro – Siano.

  • Pubblicato in Cronaca

Marijuana nascosta in bagno, arrestato un 25enne

Nascondeva nel bagno di casa un secchio con 215 grammi di marijuana. 

Per questo motivo un 25enne è stato arrestato dai carabinieri nel quartiere Lido di Catanzaro.

Durante la perquisizione i militari hanno rinvenuto anche un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento della droga.

Il giovane, che è stato arrestato in flagranza per il reato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, al termine delle formalità di rito è stato tradotto nel carcere di Catanzaro – Siano.

  • Pubblicato in Cronaca

Scoperta piantagione con 1500 arbusti di 'olandese nana', 3 persone in manette

Una piantagione composta da 1500 arbusti di marijuana 'olandese nana' è stata scoperta dai carabinieri, in contrada Ferraro, a San Ferdinando (Rc).

Alla coltivazione, individuata dagli uomini dello Squadrone eliportato Cacciatori di Calabria, su segnalazione dei colleghi dell’8° Nucleo elicotteri di Vibo Valentia, era possibile accedere attraverso uno stretto cunicolo ricavato tra la fitta vegetazione e protetto da un sistema di video-sorveglianza alimentato ad energia solare, in grado di registrare e mandare segnali d'allarme in caso di movimenti sospetti da parte delle forze dell’ordine.

Durante l'intervento, i Cacciatori di Calabria ed i militari della Stazione di San Ferdinando e della Tenenza di Rosarno, hanno sorpreso tre persone intente a tagliare le cime delle piante, 30 chili delle quali erano già state riposte in diversi sacchi.

Nonostante un maldestro tentativo di fuga di uno di essi, gli uomini, tutti residenti a Rosarno: Francesco Pronestì, 66 anni, Francesco D’Agostino (61) e Giuseppe Salvatore Chindamo (23), sono stati tratti in arresto e trasferiti nella casa circondariale di Palmi.

In seguito all’udienza di convalida, D'Agostino è stato posto ai domiciliari, mentre per Pronestrì e Chindamo è stata confermata la detenzione in carcere.

 

Sorpresi a raccogliere piante di canapa: tre arresti e una denuncia

I carabinieri della Tenenza di Isola di Capo Rizzuto e della Stazione di Crotone hanno eseguito alcuni servizi di contrasto alla coltivazione di canapa indiana.

In particolare, i militari delle Stazioni di Crotone Principale e Scandale, hanno arrestato un 21enne e denunciato un 20enne.

I due sono stati sorpresi, nella frazione Papanice della città pitagorica, mentre erano intenti a raccogliere canapa.

Per la stessa ragione, ad Isola di Capo Rizzuto, gli uomini dell’Arma della locale Tenenza hanno arrestato un 48enne ed un 40enne del luogo.

Durante le due operazioni, i carabinieri hanno complessivamente  rinvenuto 147 piante di marjuana, 48 cartucce calibro 12, 950 grammi di marijuana essiccata e 18 chili di marjuana verde.

Dopo le formalità di rito, gli arrestati sono stati sottoposti agli arresti domiciliari, in attesa dell’udienza di convalida.

Marijuana nel bagagliaio dell'auto, giovane finisce in manette

I carabinieri della Stazione di Casabona (Kr) hanno arrestato un 23enne del luogo, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

I miltari, a seguito di perquisizione veicolare, hanno trovato il giovane in possesso di 70 grammi di marijuana occultati nel bagagliaio dell’autovettura di cui era alla guida.

L’arrestato è stato sottoposto ai domiciliari, in attesa dell’udienza di convalida.

  • Pubblicato in Cronaca

In auto con marijuana e cocaina, due arresti

I carabinieri della Sezione radiomobile della Compagnia di Crotone hanno tratto in arresto un 31enne ed una 26enne del luogo, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

I militari, durante un servizio finalizzato alla prevenzione e repressione del traffico illecito di sostanze stupefacenti, a seguito di perquisizione personale e veicolare, hanno trovato 18 grammi di marijuana e 0,7 grammi di cocaina.

Gli arrestati sono stati sottoposti ai domiciliari, in attesa dell’udienza di convalida.

  • Pubblicato in Cronaca

Sorpresi con marijuana, un arresto e una denuncia

I carabinieri della Compagnia di Cirò Marina (Kr) e del Nucleo cinofili di Vibo Valentia, hanno tratto in arresto un 27enne del luogo, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

L’uomo è stato trovato in possesso di 50 grammi di marijuana, 3 piante di marijuana, svariati semi della stessa sostanza, 2 bilancini e materiale per il confezionamento della droga.

Dopo l’arresto il 27enne è stato posto ai domiciliari.

Inoltre, durante lo stesso servizio, un 20enne è stato denunciato in stato di libertà, poiché durante una perquisizione domiciliare è stato trovato in possesso di 13 grammi di marijuana.

Marijuana e cocaina in casa, manette per un 39enne

I poliziotti del Commissariato di Rossano (Cs) hanno arrestato P.C., di 39 anni, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

In particolare, durante una perquisizione personale, l'uomo è stato trovato in possesso di 500 euro.

Insospettiti dalla circostanza, gli agenti hanno deciso di estendere il controllo a casa del 39enne, dove hanno rinvenuto 181 grammi di marijuana, 12 grammi di semi della stessa sostanza, 6 grammi di cocaina, sostanza da taglio e due bilancini di precisione, su uno dei quali c'era ancora cocaina.

Pertanto, P.C. è stato arrestato e posto ai domiciliari.

  • Pubblicato in Cronaca
Sottoscrivi questo feed RSS