Sorpreso con un fucile a canne mozze e droga, arrestato

I carabinieri della Tenenza di Isola di Capo Rizzuto (Kr) hanno arrestato un 27enne del luogo, ritenuto responsabile di detenzione illegale di armi e droga.

L’uomo, in seguito ad una perquisizione personale e locale, è stato trovato in possesso di un fucile a canne mozze completo di munizionamento, 25 grammi di cocaina e oltre 2 chili di marjuana, parte della quale suddivisa in 134 dosi.

Quanto rinvenuto è stato sottoposto a sequestro. L’arrestato, terminate le formalità di rito, è stato sottoposto agli arresti domiciliari.

  • Pubblicato in Cronaca

Piantagione di marijuana rinvenuta sul passo della Limina

I carabinieri della Stazione di Cinquefrondi (Rc), dei Cacciatori dello Squadrone eliportato e del Nucleo elicotteri di Vibo Valentia hanno individuato una piantagione di marijuana in un’area impervia del passo della Limina.

La coltivazione, composta da 950 arbusti, era stata impiantata su alcuni costoni di montagna e veniva annaffiata sia a mano che con un sistema “a goccia” alimentato con l’acqua di una vicina fiumara.

Le piante, previa campionatura, sono state distrutte sul posto.

Ai domiciliari, ma con marijuana in casa: arrestato

I carabinieri della Stazione di Camigliatello Silano (Cs) hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal gip del Tribunale di Cosenza su richiesta della locale Procura della Repubblica, nei confronti di un 26enne di San Giovanni in Fiore (CS) accusato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

L’uomo, lo scorso 4 luglio, durante una perquisizione domiciliare, era stato tratto in arresto e posto ai domiciliari per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, in quanto era stato trovato in possesso di 450 grammi di marijuana e 0,3 grammi di eroina.

Nei giorni successivi, durante un ulteriore controllo, lo stesso 26enne, benché fosse sottoposto ai domiciliari, è stato trovato in possesso di 110 grammi di marijuana ed un bilancino di precisione e pertanto è stato nuovamente denunciato per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Infine, l’arrestato è stato tradotto nella casa circondariale di Cosenza.

In treno con 3 Kg di marijuana nello zaino, arrestato

È stato sorpreso in treno con tre chili di marijuana. Per questo motivo, un gambiano, M.J., 29 anni, residente a Rosarno (Rc) è stato arrestato dai carabinieri di San Ferdinando.

In particolare, dopo aver notato il cittadino extracomunitario prendere un treno nella stazione di Rosarno, i militari hanno deciso di seguirlo sul convoglio.

Giunti nello scalo di Vibo - Pizzo, gli uomini dell'Arma hanno bloccato e perquisito il 29enne, nel cui zaino sono stati trovati tre chili di marijuana.

Inevitabile, quindi, l'arresto ed il trasferimento nel carcere di Vibo Valentia.

 

Piante di marijuana coltivate in giardino, manette per un commerciante

I poliziotti del Commissariato di Paola hanno tratto in arresto B.C., di 49 anni, ritenuto responsabile del reato di coltivazione illegale di sostanze stupefacenti.

In particolare, gli agenti, durante una perquisizione a casa dell’arrestato hanno rinvenuto alcuni rami di marjuana in fase di essiccazione, per un peso complessivo di 60 grammi.

Inoltre, nel giardino dell'abitazione sono state trovate piante di marijuana il cui peso si aggirava sui 5 chili.

Per tale motivo l’uomo è stato arrestato e associato alla locale casa circondariale.

  • Pubblicato in Cronaca

Oltre 1.200 piante di marijuana scoperte nella Locride, 4 persone in manette

I carabinieri del Gruppo di Locri e dello Squadrone eliportato Cacciatori Calabria hanno arrestato quattro persone di età compresa tra i 32 ed i 60 anni, accusate di  coltivazione di stupefacenti.

Gli arresti giungono al termine di due indagine avviate dai militari delle Stazioni di Bovalino ed Ardore Marina, in seguito al rinvenimento, avvenuto a giugno scorso, di due piantagioni di marijuana.

In particolare, i carabinieri, durante un rastrellamento in due aree demaniali in località “Maso Lombardo” di Bovalino e in località “Vallone Salice” di Ardore Marina, hanno scoperto due piantagioni di marijuana, ben occultate fra la vegetazione, per un totale 1.200 piante.

Per gli investigatori, le due coltivazioni sarebbero state predisposte e curate dagli indagati.

 

Rinvenute e distrutte 83 piante di marijuana

Nella serata di ieri, gli agenti della polizia stradale ed i finanzieri delle Unità cinofile antidroga del Comando provinciale della guardia di finanza di Crotone hanno rinvenuto e sequestrato 83 piante di marijuana.

La coltivazione era occultata in un folto canneto sull'argine di un torrente, in località Sovereto, nel Comune di Isola Capo Rizzuto.

Le piante, su disposizione dell’autorità giudiziaria, dopo essere state repertate sono state distrutte sul posto.

  • Pubblicato in Cronaca

Cocaina e marijuana in casa, coppia di 39enni in manette

I carabinieri della Stazione di Camigliatello Silano (Cs), con il supporto di un'unità cinofila dello Squadrone eliportato Cacciatori di Calabria, hanno tratto in arresto e posto ai domiciliari, per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, un uomo ed una donna, entrambi 39enni, del luogo.

L’operazione è scattata alle prime luci dell’alba di sabato scorso, quando i militari, dopo aver cinturato l’abitazione dei due 39enni, hanno fatto irruzione sorprendendoli con lo stupefacente.

Durante l’incursione la donna ha cercato di gettare dalla finestra parte della droga tenuta in casa.

Tuttavia, lo stupefacente è stato recuperato dagli uomini dell'Arma che nella casa, insieme alla donna, hanno sorpreso il suo compagno mentre cercava di disfarsi di un involucro contenente marijuana.

Nel corso della perquisizione domiciliare eseguita con l'ausilio dell’unità cinofila dello Squadrone dei Cacciatori di Calabria, sono stati rinvenuti 125 grammi di cocaina, 450 grammi di marijuana, un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento. 

Inoltre, durante lo stesso servizio è stata eseguita un’ulteriore perquisizione domiciliare presso l’abitazione di un 21enne dove sono stati trovati 4 grammi di  marijuana ed un bilancino di precisione.

Il giovane è stato pertanto denunciato in stato di libertà.

 

 

  • Pubblicato in Cronaca
Sottoscrivi questo feed RSS