Brognaturo e Spadola a braccetto per far conoscere l’endometriosi

“EndometriosiMente insieme”, questo il titolo del convegno svoltosi ieri nell’ex convento dell’Annunziata, a Brognaturo (Vv).

L’iniziativa, la prima in Calabria ad  occuparsi del disturbo che rende particolarmente doloroso il ciclo mestruale, è stata promossa dall’amministrazione comunale di Brognaturo, in collaborazione con quella di Spadola.

Ad  aprire i lavori, cui hanno preso parte tra gli altri gli istituti scolastici “Einaudi” di Serra San Bruno e  Comprensivo di Vallelonga, è stato il sindaco di Brognaturo Rossana Tassone.

Il primo cittadino brognaturese – che ha fortemente voluto l’incontro – ha sottolineato la necessità di “iniziare a parlare di sociale e sanità”, al fine “di migliorare la qualità della vita e ridurre il disagio individuale e collettivo”

A seguire, le tutor regionali Carmen Amato e Romina Rotella hanno illustrato con puntualità, scoperta, progressione e diagnosi della patologia.

Vania Mento, in qualità di presidente dell’associazione “La voce di una è la voce di tutte”,  ha poi  avviato gli interventi che hanno coinvolto le componenti del sodalizio.

In particolare, Alessia Astolfi ha invitato le donne a “non lasciarsi abbindolare da sedicenti medici che cercano di farle passare per psicopatiche”; mentre Chiara Stefanetti e Flavia Iannilli nel soffermarsi sulle loro storie, hanno raccontato le “disavventure connesse alla patologia”.

Ricche di spunti anche le testimonianze della giovane Paola Sorace e dell’avvocato Teresa Procopio che hanno riportato le loro esperienze.

Il convegno è stato arricchito inoltre, dagli  interventi del ginecologo Luigi Rizzo e dello psicologo Giuseppe Iennarella.

Presente all’iniziativa anche il sindaco di Capistrano Marco Martino, il quale ha manifestato il desiderio contribuire a iniziative del genere. Dal canto suo, il primo cittadino di Spadola, Cosimo Damiano Piromalli, ha espresso le sue riflessioni, rinnovando  l’impegno a supporto  dell’iniziativa.

 Al termine del convegno, a Spadola e Brognaturo si è svolta l’inaugurazione delle”Endo pank”,le panchine gialle create per sensibilizzare i cittadini sul tema dell’endometriosi.

  • Published in Cultura
Subscribe to this RSS feed