Redazione

Redazione

URL del sito web:

Operazione dei carabinieri: coinvolti dirigenti, funzionari pubblici e imprenditori

Una vasta  operazione condotta dai carabinieri del Comando provinciale di Reggio Calabria è in corso dalle prime luci dell'alba per l'esecuzione di dieci provvedimenti d'indizio di delitto emessi dalla Procura distrettuale antimafia del capoluogo reggino. Le attività dei militari, che hanno effettuato anche numerose perquisizioni, si stanno sviluppando nella provincia di Reggio Calabria ed in quelle di Roma, Milano, Brescia e Crotone. I reati contestati agli indagati, tra cui figurano dirigenti, funzionari pubblici e imprenditori, sono il concorso esterno in associazione mafiosa, la turbata libertà degli incanti, la truffa aggravata, la corruzione per un atto contrario ai doveri d'ufficio, l'induzione indebità a dare o promettere utilità, l'intestazione fittizia di beni e l'estorsione aggravata dal metodo mafioso.

Italia: nel 2015 caldo record, la temperatura è aumentata di 1,5°

Caldo record nel 2015 per l’Italia dove, a livello annuale, la temperatura media è aumentata di 1.58 gradi centigradi.  Ancor più evidente l’aumento nel periodo estivo, quando è stato registrato un +2.53°. E’ quanto emerge dal rapporto,  “Gli indicatori del clima in Italia”, redatto dal'Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale. Tutti i mesi del 2015 sono stati più caldi della norma, ad eccezione di settembre al nord e febbraio al sud e sulle isole. I mesi in cui è stato registrato lo scarto maggiore rispetto ai valori normali, sono stati luglio (oltre 4° in più al nord ed al centro e quasi 3° al sud), novembre e dicembre. Le aree geografiche dove si sono verificati gli aumenti maggiori sono il nord (+2.07°) ed il centro (+1.70°). Più contenuto, invece, l’aumento al sud e nelle isole dove lo scostamento medio è stato +1.28°. Il mese meno caldo, rispetto alla norma, è stato settembre al nord (-0.11°), febbraio al centro (+0.36°) e al sud e sulle isole (-0.55°). In aumento anche la temperatura dei mari italiani, tanto che il 2015 è stato l'anno più caldo dell'ultimo mezzo secolo. Oltre all’aumento delle temperature medie, nel suo rapporto l'Ispra evidenzia un preoccupante calo (-13%) delle le precipitazioni ed un aumento delle cosiddette “bombe d’acqua”

La Tonno Callipo ingaggia Ugo Buzzelli

Ugo Buzzelli è il nuovo secondo palleggiatore della Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia. Abruzzese, classe 1994, Buzzelli va a completare, dunque, il ruolo dei palleggiatori affiancando il più esperto Manuel Coscione. Cresciuto nel settore giovanile della Trentino Volley nel quale è approdato nel 2009, il ventiduenne palleggiatore abruzzese ha fatto parte delle selezioni giovanili dell’Under 16 e 18 e negli ultimi due anni giocati a Trento ha disputato il campionato di B1. Nella scorsa stagione, Ugo (fratello minore dello schiacciatore-opposto Pierlorenzo Buzzelli, neopromosso in Superlega con Sora) ha giocato nella Bundesliga tedesca tra le fila del Chemie Volley MittelDeutschland. Per Buzzelli un’annata positiva coronata dal graduale inserimento nel ruolo di titolare e con la fascia di capitano al braccio. Nel match di campionato contro l’Herrshing, il neo alzatore della Tonno Callipo è stato anche premiato come uomo partita. Un giovane talento che già possiede una discreta esperienza grazie ai due campionati di B1 disputati con il Trento e per l’avventura in terra teutonica della stagione scorsa. "Avevo diverse offerte – ha dichiarato Ugo Buzzelli – ma quando mi ha chiamato la Tonno Callipo ho firmato subito. Ho parlato con Michieletto (team-manager del club trentino), con De Marchi e mister Serniotti (entrambi in Germania nel Berlino Recycling Volley) e le impressioni e i feed-back sono stati subito positivi. Sono veramente contento della scelta che ho fatto perché arrivo in un club dall’elevata professionalità e in una società dove hanno giocato grandi giocatori, Raphael su tutti". Ugo Buzzelli ha aggiunto: "Mi piace associare la regolarità del gioco ad una certa dose di imprevedibilità, a volte vorrei essere il meno leggibile per gli avversari. In questi anni ho avuto modo di stare vicino a giocatori importanti dai quali ho imparato molto e dai quali ho appreso, ascoltandoli, dei concetti fondamentali. Ora non vedo l’ora di iniziare questa nuova avventura in Calabria con la maglia della Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia".

Il Crotone sulle tracce del fratello di Aguero

Il fratello di Aguero potrebbe sbarcare a Crotone. La società pitagorica ha, infatti, presentato all'Indepentiente un'offerta per Gaston Del Castillo. L'attacante 19enne fa parte della rappresentativa Under 20 argentina ed è fratello del "Kun", il giocatore del Manchester City il cui nome per esteso è Sergio Leonel Aguero Del Castillo. Per il tramite di un intermediario, gli uomini di mercato rossoblù hanno fatto pervenire alla società sudamericana una proposta di prestito oneroso (100mila euro), con diritto di riscatto fissato a 2 milioni di euro.

Sottoscrivi questo feed RSS