Redazione

Redazione

URL del sito web:

Parco delle Serre, nominato il nuovo commissario

La Giunta regionale, riunitasi sotto la presidenza del Presidente Mario Oliverio, ha nominato il nuovo Comissario del "Parco delle Serre". Alla guida dell'ente di protezione ambientale di viale Certosa è stato designato il Dirigente generale Fortunato Varone. Nella stessa seduta, la Giunta ha individuato nel dirigente regionale Luigi Zinno il nuovo Commissario dell'azienda "Calabria Lavoro". Su proposta del Presidente Oliverio e dell'Assessore allo Sviluppo Economico Carmela Barbalace, è stata deliberata l'organizzazione del XVI sessione annuale programmatica del Consiglio nazionale dei consumatori e degli utenti (c.n.c.u.) delle regioni e delle associazioni dei consumatori, mentrre  su proposta dell'Assessore al Bilancio Antonio Viscomi, sono state approvate alcune variazioni di bilancio. Deliberati anche gli indirizzi regionali per la programmazione e la definizione del dimensionamento della rete scolastica e dell'offerta formativa della Regione per il quinquennio 2017/2018 - 2022/2023, proposti dall'Assessore al Lavoro Federeica Roccisano. Infine, su proposta dell'Assessore alle Infrastrutture Roberto Musmanno, sono state approvate le tariffe del trasporto pubblico locale su gomma ed è stato introdotto l'abbonamento scolastico facoltativo.

Terremoto, altre due scosse nel mare calabrese

Dopo le scosse di terremoto dei giorni scorsi, nella mattinata di oggi la terra è ritornata a tremare nelle acque antistanti le coste calabresi. L'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, alle 6,58, ha rilevato un primo sisma, di magnitudo 1,2 nel cuore dello Stretto di Messina. Più forte (magnitudo 2,5), invece, la seconda scossa, registrata alle 9,16, che ha interessato lo Jonio meridionale. L'epicentro è stato individuato, a 44 chilometri di profondità, a largo della costa reggina, nello stesso tratto di mare in cui la terra aveva tremato anche nel pomeriggio di ieri.

Ponte sullo Stretto, Renzi: "può creare 100 mila posti di lavoro"

Ritorna d'attualità il Ponte sullo Stretto. A rilanciare l'idea di costruire l'infrastruttura che dovrebbere collegare la Sicilia alla Calabria è stato Matteo Renzi. Nel corso dell'assemblea che ha celebrato i 110 anni del gruppo Salini-Impregilo, il presidente del Consiglio ha parlato della necessità di "togliere la Calabria dall'isolamento e far sì che la Sicilia sia più vicina" . Il Ponte sullo Stretto di Messina può creare "centomila posti di lavoro". Renzi ha indicato l'infrastruttura come parte del completamento della "Napoli-Palermo". "Se siete nella condizione di sbloccare le carte e di sistemare quello che è fermo da 10 anni - ha detto rivolgendosi a Pietro Salini, numero uno del Gruppo - noi ci siamo". Quello che chiedo a voi è che, finita la parte delle riforme, si possa tornare a progettare il futuro", ha aggiunto Renzi. "Bisogna sbloccare i cantieri e serve la banda larga perché la rete di domani non sarà una diga in Italia né l'autostrada del Sole, ma la banda larga, la gigabyte society, la velocità". "Bisogna poi continuare le grandi opere - ha scandito - dalla Bari-Lecce alla Napoli-Palermo, con il Ponte sullo Stretto, in un'operazione che sia utile, crei posti di lavoro e ci metta nelle condizioni di togliere l'isolamento della Calabria e avere la Sicilia più vicina". "Noi siamo pronti", ha detto citando anche la Variante di Valico ed il Terzo valico tra Liguria e Piemonte. "La Salerno Reggio Calabria il 22 dicembre sarà percorribile senza alcun cantiere". Lo ha ribadito il premier. "La mia è una sfida in positivo - ha aggiunto -. Rispetto chi dice che l'Italia è finita, ma penso che il compito di chi fa politica sia di indicare una direzione".

Scossa di terremoto al largo della costa calabrese

Un terremoto di magnitudo ML 2.4 è stato registrato dalla sala sismica dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia di Roma al largo della costa calabrese. Il sisma, sviluppatosi ad una profondità di 44 chilometri, è stato rilevato alle 14,47 di oggi in un tratto di mare non distante dal litorale reggino.

Sottoscrivi questo feed RSS