Redazione

Redazione

URL del sito web:

Stasera alle 19.00 Concerto del Corpus Domini presso il Santuario di Santa Maria del Bosco

ASSOCIAZIONE CULTURALE

"EUTERPE"

Concerto del

Corpus Domini

Coro Polifonico “Euterpe”

Direttore M° Enrico Currao

Direttore M° DANIELE CIULLO

Pianista M° Maria Antonietta Vissicchio

Violinista M° Raimonda Ruginyte

Serra San Bruno – Santuario Santa Maria del Bosco

Questa sera ore 19.00

Per il tar del Lazio il consiglio comunale di Joppolo non andava sciolto.

Il consiglio comunale di Joppolo (VV) non andava sciolto. A sancirlo la sentenza del Tar del Lazio,  che ha accolto il ricorso proposto dall’ex sindaco Giuseppe Dato e da altri tre consiglieri comunali. Con la loro decisione, i giudici amministrativi hanno annullato il decreto con il quale, nel febbraio del 2014, il Presidente della Repubblica aveva disposto lo scioglimento del consiglio comunale. Alla base della motivazione della sentenza la “indimostrata” tesi della “sussistenza di elementi probanti di condizionamento e collegamento” con la criminalità organizzata, tanto più che non  “emergono concrete azioni di interferenza amministrativa poste in essere da appartenenti a cosche operanti nel territorio”.

Simbario, arrestata per furto di cellulare

E’ stata arrestata con l’accusa di furto di cellulare, una ragazza rumena, classe 1981, residente a Simbario che nella giornata odierna avrebbe sottratto un telefono ad un signore residente nello stesso comune del vibonese ma che stava effettuando dei lavori nel vicino paese di Spadola. I carabinieri della Compagnia di Serra San Bruno, coordinati dal maresciallo Giuseppe Domenico Grillo, dopo alcune indagini e una perquisizione domiciliare hanno rinvenuto la refurtiva, provvedendo quindi all’arresto della giovane donna per furto.

Pub distrutto da un incendio doloso

E' stato devastato dalle fiamme causate da un incendio di probabile natura dolosa il pub "Pequod" di Vibo Valentia.  La struttura che ospita il locale, ubicato nel centro storico del capoluogo di provincia, ha subito danni gravissimi. Solo il tempestivo intervento dei vigili del fuoco, ha impedito alle fiamme di distruggere completamente l'intera struttura. Sull'episodio sono state avviate le indagini da parte dei carabinieri che hanno già compiuto numerosi accertamenti. Gli investigatori hanno ipotizzato la natura dolosa dell'incendio dopo aver rinvenuto, manomesso, il lucchetto che chiudeva il portone d'ingresso del locale.

Sottoscrivi questo feed RSS