Esplosione a Bagnara Calabra, un morto e due feriti

Ha provocato un morto e due feriti gravi, l’esplosione avvenuta alle 9.30 di oggi in via Pezzolo, a Bagnara Calabra (Rc).

La deflagrazione, da cui è scaturito un incendio, si è verificata in un deposito di materiale vario.

Secondo una prima ricostruzione, la tragedia sarebbe da ascrivere all’esplosione di una o più  bombole di gpl.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Palmi, Bagnara Calabra e Reggio Calabria che hanno domato l’incendio, permettendo ai sanitari del 118 di soccorrere e trasferire i feriti in ospedale.

La dinamica dell’accaduto è al vaglio delle forze dell’ordine.

Roulotte in fiamme in una pineta, intervengono i vigili del fuoco

Una roulotte abbandonata è andata a fuoco, poco prima delle 8.20 di oggi, in una pineta in località Giovino, nel quartiere marinaro di Catanzaro.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento di Sellia Marina che hanno domato l’incendio prima che si propagasse all’area circostante.

Sull’accaduto indaga la polizia.

  • Published in Cronaca

Auto in fiamme nella notte, danneggiato un negozio

Una Seat Cupra e una Renault Clio sono state interessate da un incendio divampato la notte scorsa in via Trento, a Lamezia Terme. 

Le fiamme, sviluppatesi poco dopo l'una, hanno mandato in fumo la Seat e danneggiato la Renault nella parte posteriore. 

Entrambi i veicoli erano parcheggiati davanti ad un negozio che ha subito il danneggiamento della saracinesca e dell'insegna. 

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco che hanno domato il rogo. 

Dal canto loro, i carabinieri hanno effettuato i rilievi necessari a fare luce sull'accaduto; tuttavia, al momento, l'ipotesi più accreditata sembra essere quella dell'evento accidentale. 

  • Published in Cronaca

Tragedia a Catanzaro, tre morti e quattro feriti in incendio in abitazione

E' di tre morti e quattro feriti il bilancio di un incendio divampato la notte scorsa in un'abitazione in via Caduti 16 marzo 1978, a Catanzaro.
 
Nell'appartamento, ubicato al quinto piano di un immobile, viveva un nucleo familiare composto da sette persone, due delle quali, a causa delle gravi ferite riportate, sono state trasferite negli ospedali di Bari e Catania. Altri due feriti, invece, sono stati portati nell'ospedale di Catanzaro.
 
Nulla da fare, purtroppo, per tre fratelli di 12, 14 e 22 anni, i cui corpi sono stati rinvenuti dai vigili del fuoco durante le operazioni di spegnimento.
 
Gli occupanti dell'appartamento attiguo a quello interessato dall'incendio sono stati evacuati. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri per cercare di far luce, insieme ai pompieri, della dinamica dell'accaduto.

Incendio in una pizzeria, intervengono i vigili del fuoco

Un incendio sviluppatosi poco prima delle 6 di oggi, ha interessato una pizzeria rosticceria a Catanzaro Sala. 

Le fiamme, che hanno interessato sia la cucina che la sala, hanno danneggiato alcune attrezzature e l'impianto elettrico. 

Il rogo è stato domato dai vigili del fuoco. 

Sulle cause, al momento, non di esclude alcuna ipotesi, tuttavia l'origine accidentalmente sembra essere quella più probabile. 

  • Published in Cronaca

Incendi nel crotonese, evacuate alcune famiglie

Gli incendi di vegetazione non danno tregua ai vigili del fuoco del Comando provinciale di Crotone, che nella giornata di ieri sono intervenuti in località Santa Focà, nel comune di Strongoli Marina, per domare le fiamme che avevano investito cinque ettari di arbusti e macchia mediterranea. Durante le operazioni di spegnimento i vigili del fuoco hanno tratto in salvo un gregge di ovini.
 
Nel comune di San Leonardo di Cutro, invece,  il fuoco ha interessato canneti e macchia mediterranea in prossimità del centro abitato. In via precauzionale alcuni abitanti sono stati allontanati dalle loro abitazioni fino al termine delle operazioni di spegnimento e messa in sicurezza del sito.
  • Published in Cronaca

Incedi in Calabria, mezzi aerei al lavoro nel Catanzarese e nel Reggino

Squadre dei vigili del fuoco del Comando di Catanzaro e del distaccamento volontario di Girifalco sono intervenute poco prima delle 15.20 di oggi in località Fiasco Baldaia, nel comune di Squillace per un incendio che ha interessato macchia mediterranea e una zona boscata.

Considerata la zona vasta ed impervia si è reso necessario anche l'intervento di un elicottero del reparto volo di Lamezia Terme.

Altri interventi per incendi boschivi e di vegetazione sono stati effettuati anche in altre località calabresi.

In particolare, a Santa Caterina dello Ionio (Cz) ed Antonimina (Rc) dove è stata effettuata la richiesta di un mezzo aereo per supportare le operazioni di spegnimento.

Infine, dal primo pomeriggio di oggi un incendio in località Cipolla, nel comune di Crotone si è propagato a ridosso di alcune abitazioni.

Al momento non sono stati segnalati danni a persone

  • Published in Cronaca

Vasti incendi nel Catanzarese, le fiamme lambiscono le case

Due incendi si sono sviluppati nella giornata di ieri in località Martelletto, nel comune di Settingiano (Cz) e in viale Isonzo, a Catanzaro. In ambedue le circostanze le fiamme sono giunte a ridosso delle abitazioni, alcuni delle quali hanno riportato il danneggiamento delle tapparelle.

A fronteggiare il rogo nel comune di Settingiano sono intervenute tre squadre dei vigili del fuoco e due Canadair, mentre nel capoluogo hanno operato i pompieri di Sellia Marina, Soverato e Girifalco, con il supporto di un’autobotte.

  • Published in Cronaca
Subscribe to this RSS feed