Covid in Calabria: oltre 3 mila guariti in un giorno

Tre decessi, 3.220 guariti e 742 nuovi positivi.

Questi i dati giornalieri relativi all'epidemia da Covid-19 comunicati dal dipartimento Tutela della salute della Regione Calabria.

Complessivamente, su 3.703.468 (+4.715) tamponi eseguiti dall'inizio della pandemia, 544.245 hanno dato esito positivo.

Il tasso di positività si attesta, quindi, al 15,74 per cento.

Dalla lettura del bollettino regionale si evince che allo stato ci sono 161 (-3) pazienti ricoverati nei reparti ordinari e 5 in terapia intensiva.

Scende a 53.171 (-2.481)) il dato degli attualmente positivi e a 53.005 (-2.478) quello delle persone in quarantena.

Territorialmente, i casi positivi sono così distribuiti:

– Catanzaro: CASI ATTIVI 2894 (26 in reparto, 2 in terapia intensiva, 2866 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 89508 (89133 guariti, 375 deceduti).

– Cosenza: CASI ATTIVI 41292 (55 in reparto, 1 in terapia intensiva, 41236 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 113204 (111924 guariti, 1280 deceduti).

– Crotone: CASI ATTIVI 946 (20 in reparto, 0 in terapia intensiva, 926 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 53657 (53399 guariti, 258 deceduti).

– Reggio Calabria: CASI ATTIVI 3682 (40 in reparto, 2 in terapia intensiva, 3640 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 184369 (183515 guariti, 854 deceduti).

– Vibo Valentia: CASI ATTIVI 1631 (14 in reparto, 0 in terapia intensiva, 1617 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 46292 (46108 guariti, 184 deceduti).

I casi segnalati nelle ultime 24 ore sono così distribuiti: 113 in provincia di Catanzaro, 232 in provincia di Cosenza, 89 in provincia di Crotone, 189 in provincia di Reggio Calabria, 107 in quella di Vibo Valentia, 12 altra regione o Stato estero.

Covid in Calabria: oggi tre decessi e oltre mille nuovi contagi

Tre decessi, 2.226 guariti e 1.078 nuovi positivi.

Questi i dati giornalieri relativi all'epidemia da Covid-19 comunicati dal dipartimento Tutela della salute della Regione Calabria.

Complessivamente, su 3.698.753 (+6.423) tamponi eseguiti dall'inizio della pandemia, 543.503 hanno dato esito positivo.

Il tasso di positività si attesta, quindi, al 16,78 per cento.

Dalla lettura del bollettino regionale si evince che allo stato ci sono 164 (+7) pazienti ricoverati nei reparti ordinari e 5 (-1) in terapia intensiva.

Scende a 55.652 (-1.151)) il dato degli attualmente positivi e a 55.483 (-1.157) quello delle persone in quarantena.

Territorialmente, i casi positivi sono così distribuiti:

– Catanzaro: CASI ATTIVI 2996 (27 in reparto, 2 in terapia intensiva, 2967 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 89293 (88919 guariti, 374 deceduti).

– Cosenza: CASI ATTIVI 43217 (53 in reparto, 1 in terapia intensiva, 43163 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 111047 (109767 guariti, 1280 deceduti).

– Crotone: CASI ATTIVI 1041 (19 in reparto, 0 in terapia intensiva, 1022 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 53473 (53216 guariti, 257 deceduti).

– Reggio Calabria: CASI ATTIVI 3997 (47 in reparto, 1 in terapia intensiva, 3949 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 183865 (183012 guariti, 853 deceduti).

– Vibo Valentia: CASI ATTIVI 1573 (12 in reparto, 0 in terapia intensiva, 1561 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 46243 (46059 guariti, 184 deceduti).

I casi segnalati nelle ultime 24 ore sono così distribuiti: 250 in provincia di Catanzaro, 376 in provincia di Cosenza, 120 in provincia di Crotone, 237 in provincia di Reggio Calabria, 79 in quella di Vibo Valentia, 16 altra regione o Stato estero.

  • Published in Cronaca

Covid in Calabria: il contagio continua ad arretrare

Quattro decessi, 740 guariti e 293 nuovi positivi.

Questi i dati giornalieri relativi all'epidemia da Covid-19 comunicati dal dipartimento Tutela della salute della Regione Calabria.

Complessivamente, su 3.692.330 (+2.471) tamponi eseguiti dall'inizio della pandemia, 542.425 hanno dato esito positivo.

Il tasso di positività si attesta, quindi, al 11,86 per cento.

Dalla lettura del bollettino regionale si evince che allo stato ci sono 157 (+6) pazienti ricoverati nei reparti ordinari e 6 in terapia intensiva.

Scende a 56.803 (-451)) il dato degli attualmente positivi e a 56.640 (-457) quello delle persone in quarantena.

Territorialmente, i casi positivi sono così distribuiti:

– Catanzaro: CASI ATTIVI 3248 (26 in reparto, 2 in terapia intensiva, 3220 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 88791 (88418 guariti, 373 deceduti).

– Cosenza: CASI ATTIVI 44099 (48 in reparto, 3 in terapia intensiva, 44048 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 109789 (108509 guariti, 1280 deceduti).

– Crotone: CASI ATTIVI 1111 (20 in reparto, 0 in terapia intensiva, 1091 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 53283 (53026 guariti, 257 deceduti).

– Reggio Calabria: CASI ATTIVI 3759 (44 in reparto, 0 in terapia intensiva, 3715 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 183866 (183014 guariti, 852 deceduti).

– Vibo Valentia: CASI ATTIVI 1700 (12 in reparto, 0 in terapia intensiva, 1688 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 46037 (45853 guariti, 184 deceduti).

I casi segnalati nelle ultime 24 ore sono così distribuiti: 53 in provincia di Catanzaro, 144 in provincia di Cosenza, 5 in provincia di Crotone, 81 in provincia di Reggio Calabria, 6 in quella di Vibo Valentia, 4 altra regione o Stato estero.

Covid in Calabria, il bollettino di oggi: 2 decessi, 1.415 guariti e 717 nuovi positivi

Due decessi, 1.415 guariti e 717 nuovi positivi.

Questi i dati giornalieri relativi all'epidemia da Covid-19 comunicati dal dipartimento Tutela della salute della Regione Calabria.

Complessivamente, su 3.689.859 (+4.009) tamponi eseguiti dall'inizio della pandemia, 542.132 hanno dato esito positivo.

Il tasso di positività si attesta, quindi, al 17,88 per cento.

Dalla lettura del bollettino regionale si evince che allo stato ci sono 151 (+2) pazienti ricoverati nei reparti ordinari e 6 (+1) in terapia intensiva.

Scende a 57.254 (-700)) il dato degli attualmente positivi e a 57.097 (-703) quello delle persone in quarantena.

Territorialmente, i casi positivi sono così distribuiti:

– Catanzaro: CASI ATTIVI 3274 (23 in reparto, 2 in terapia intensiva, 3249 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 88712 (88339 guariti, 373 deceduti).

– Cosenza: CASI ATTIVI 44073 (50 in reparto, 3 in terapia intensiva, 44020 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 109671 (108392 guariti, 1279 deceduti).

– Crotone: CASI ATTIVI 1243 (19 in reparto, 0 in terapia intensiva, 1224 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 53146 (52890 guariti, 256 deceduti).

– Reggio Calabria: CASI ATTIVI 3807 (39 in reparto, 0 in terapia intensiva, 3768 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 183737 (182887 guariti, 850 deceduti).

– Vibo Valentia: CASI ATTIVI 1962 (12 in reparto, 0 in terapia intensiva, 1950 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 45769 (45585 guariti, 184 deceduti).

I casi segnalati nelle ultime 24 ore sono così distribuiti: 127 in provincia di Catanzaro, 253 in provincia di Cosenza, 82 in provincia di Crotone, 149 in provincia di Reggio Calabria, 88 in quella di Vibo Valentia, 18 altra regione o Stato estero.

Covid in Calabria: contagi in calo

Quattro decessi, 4.203 guariti e 909 nuovi positivi.

Questi i dati giornalieri relativi all'epidemia da Covid-19 comunicati dal dipartimento Tutela della salute della Regione Calabria.

Complessivamente, su 3.680.993 (+4.831) tamponi eseguiti dall'inizio della pandemia, 540.538 hanno dato esito positivo.

Il tasso di positività si attesta, quindi, al 18,82 per cento.

Dalla lettura del bollettino regionale si evince che allo stato ci sono 153 (-3) pazienti ricoverati nei reparti ordinari e 5 in terapia intensiva.

Scende a 59.976 (-3.298) il dato degli attualmente positivi e a 59.818 (-3.295) quello delle persone in quarantena.

Territorialmente, i casi positivi sono così distribuiti:

– Catanzaro: casi attivi 3605 (26 in reparto, 3 in terapia intensiva, 3576 in isolamento domiciliare); casi chiusi 88078 (87705 guariti, 373 deceduti).

– Cosenza: casi attivi 45478 (52 in reparto, 1 in terapia intensiva, 45425 in isolamento domiciliare); casi chiusi 107770 (106493 guariti, 1277 deceduti).

– Crotone: casi attivi 1315 (15 in reparto, 0 in terapia intensiva, 1300 in isolamento domiciliare); casi chiusi 52883 (52627 guariti, 256 deceduti).

– Reggio Calabria: casi attivi 4041 (42 in reparto, 0 in terapia intensiva, 3999 in isolamento domiciliare); casi chiusi 183132 (182284 guariti, 848 deceduti).

– Vibo Valentia: casi attivi 2588 (12 in reparto, 0 in terapia intensiva, 2576 in isolamento domiciliare); casi chiusi 44943 (44759 guariti, 184 deceduti).

I casi segnalati nelle ultime 24 ore sono così distribuiti: 178 in provincia di Catanzaro, 303 in provincia di Cosenza, 99 in provincia di Crotone, 206 in provincia di Reggio Calabria, 102 in quella di Vibo Valentia, 21 altra regione o Stato estero.

Covid in Calabria: contagi e ricoveri in calo

Cinque decessi, 2.183 guariti e 1.951 nuovi positivi.

Questi i dati giornalieri relativi all'epidemia da Covid-19 comunicati dal dipartimento Tutela della salute della Regione Calabria.

Complessivamente, su 3.665.347 (+7.952) tamponi eseguiti dall'inizio della pandemia, 537.474 hanno dato esito positivo.

Il tasso di positività si attesta, quindi, al 24,53 per cento.

Dalla lettura del bollettino regionale si evince che allo stato ci sono 171 (-20) pazienti ricoverati nei reparti ordinari e 8 (-3) in terapia intensiva.

Scende a 67.625 (-237) il dato degli attualmente positivi e a 67.446 (-214) quello delle persone in quarantena.

Territorialmente, i casi positivi sono così distribuiti:

– Catanzaro: casi attivi 3981 (36 in reparto, 5 in terapia intensiva, 3940 in isolamento domiciliare); casi chiusi 87092 (86720 guariti, 372 deceduti).

– Cosenza: casi attivi 50346 (52 in reparto, 2 in terapia intensiva, 50292 in isolamento domiciliare); casi chiusi 102016 (100743 guariti, 1273 deceduti).

– Crotone: casi attivi 2149 (15 in reparto, 0 in terapia intensiva, 2134 in isolamento domiciliare); casi chiusi 51694 (51438 guariti, 256 deceduti).

– Reggio Calabria: casi attivi 5052 (48 in reparto, 0 in terapia intensiva, 5004 in isolamento domiciliare); casi chiusi 181307 (180462 guariti, 845 deceduti).

– Vibo Valentia: casi attivi 2799 (14 in reparto, 0 in terapia intensiva, 2785 in isolamento domiciliare); casi chiusi 44413 (44231 guariti, 182 deceduti).

I casi segnalati nelle ultime 24 ore sono così distribuiti: 403 in provincia di Catanzaro, 577 in provincia di Cosenza, 268 in provincia di Crotone, 459 in provincia di Reggio Calabria, 195 in quella di Vibo Valentia, 49 altra regione o Stato estero.

 

Salvini in Calabria "Per lanciare i temi del progetto Lega e sostenere concretamente la crescita"

"Dinnanzi all’immobilismo della sinistra ed a scelte scellerate che hanno, nel passato, distrutto la nazione, oggi la Lega presenta un progetto innovativo per un’Italia all’avanguardia e sostenibile. Altro sforzo di Matteo Salvini che inizia il tour per aprire la campagna elettorale in Calabria e per disegnare l’Italia che vogliamo. I punti salienti del programma sono noti a tutti e, comunque, sono indirizzati verso le imprese, le famiglie, l’energia, la sicurezza, la flat tax, la pace fiscale e quota 41. Si tratta di proposte più che sostenibili e che potrebbero aiutare fortemente la nazione a crescere e superare questo momento difficile: a) iva zero sulle materie prime alimentari vuol dire contribuire al sostegno concreto per il mantenimento delle famiglie; b) lo stop agli sbarchi consentirà il controllo dei confini ed a evitare che delle persone possano essere trattate in modo disumano, oltre a bloccare gli affari di associazioni e cooperative di sinistra che approfittano delle condizioni di necessità per lucrare, spesso illegittimamente; c) l’indipendenza energetica e il nucleare pulito permetteranno di uscire dall’attuale situazione di debolezza e di azzerare i rilevantissimi costi esistenti in danno di imprese e famiglie; d) la pace fiscale acconsentirà di eliminare annose questioni dalle quali difficilmente lo Stato potrà ottenere benefici, nel mentre con tale strumento si permetterà a moltissimi cittadini e aziende di azzerare i contenziosi, pagare il giusto e rimettersi in gioco; e) la flat tax accorderà un rilancio dell’occupazione e della crescita professionale e, comunque, aiuterà le fasce più deboli a pagare delle tasse sostenibili, allargando la base dei contribuenti che non avranno più motivo di evadere; f) la quota 41 permetterà a tanti lavoratori di andare in pensione, lasciando a molti giovani delle postazioni lavorative. Misure queste facili e sostenibili che consentiranno all’Italia di venire fuori dal disastro attuale e permetterà ai cittadini ed a molti giovani di poter credere in un presente e futuro migliore. Credere nel progetto Lega, come credere in sé stessi, nei valori, negli ideali, nella lealtà, nella onestà e, quindi, in un futuro, certamente, migliore, soprattutto per i nostri figli, i nostri nipoti e per tutte quelle persone che sono dovute andare via dall’Italia per non essere riusciti a trovare lavoro e soddisfazioni. Oggi è il momento delle scelte e non si può sbagliare. Quindi, tutti noi dobbiamo credere in un percorso già tracciato e che permetterà di avere una nazione più equa, migliore e all’altezza della nostra storia e delle nostre tradizioni. Un’occasione che non possiamo perdere!".    

Lo scrive in una nta, il commissario della Lega in Calabria, Giacomo Francesco Saccomanno.

Covid in Calabria: calano i contagi, ma cresce il tasso di positività

Tre decessi, 1.931 guariti e 1.346 nuovi positivi.

Questi i dati giornalieri relativi all'epidemia da Covid-19 comunicati dal dipartimento Tutela della salute della Regione Calabria.

Complessivamente, su 3.644.165 (+3.896) tamponi eseguiti dall'inizio della pandemia, 532.729 hanno dato esito positivo.

Il tasso di positività si attesta, quindi, al 34,55 per cento.

Dalla lettura del bollettino regionale si evince che allo stato ci sono 180 (-10) pazienti ricoverati nei reparti ordinari e 8 (+2) in terapia intensiva.

Scende a 68.340 (-588) il dato degli attualmente positivi e a 68.152 (-580) quello delle persone in quarantena.

Territorialmente, i casi positivi sono così distribuiti:

– Catanzaro: CASI ATTIVI 4.231 (49 in reparto, 5 in terapia intensiva, 4.177 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 85.781 (85.410 guariti, 371 deceduti).

– Cosenza: CASI ATTIVI 50.935 (48 in reparto, 1 in terapia intensiva, 50.886 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 99.960 (98.689 guariti, 1.271 deceduti).

– Crotone: CASI ATTIVI 2.224 (11 in reparto, 0 in terapia intensiva, 2.213 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 51.140 (50.884 guariti, 256 deceduti).

– Reggio Calabria: CASI ATTIVI 5.211 (56 in reparto, 0 in terapia intensiva, 5.155 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 180.083 (179.241 guariti, 842 deceduti).

– Vibo Valentia: CASI ATTIVI 2.490 (14 in reparto, 0 in terapia intensiva, 2.476 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 44.209 (44.029 guariti, 180 deceduti).

I casi segnalati nelle ultime 24 ore sono così distribuiti: 285 in provincia di Catanzaro, 365 in provincia di Cosenza, 191 in provincia di Crotone, 306 in provincia di Reggio Calabria, 135 in quella di Vibo Valentia, 64 altra regione o Stato estero.

Subscribe to this RSS feed