Redazione

Redazione

Website URL:

Scontro tra due auto, tre feriti

E’ di tre feriti il bilancio dell’incidente stradale avvenuto poco dopo le 19 di ieri in via del Progresso, a Lamezia Terme.

Nell’impatto sono rimaste coinvolte una Ford Fiesta e un’Alfa Romeo Giulia, il cui conducente è stato estratto dall’abitacolo in stato confusionale e trasferito in ospedale dai sanitari del 118.

Feriti anche i due giovani a bordo dell’altro veicolo, i quali sono stati presi in cura da una seconda ambulanza.

Sul posto sono intervenuti anche i vigili del fuoco e i carabinieri.

 

Rapina nel parcheggio di un centro commerciale, arrestato il presunto autore

E’ stato identificato dalla polizia uno dei presunti autori della rapina perpetrata nei giorni scorsi nel parcheggio di un centro commerciale di Taurianova (Rc), ai danni di una commerciante di nazionalità cinese.

La vittima, dopo essere stata aggredita da un uomo con il volto coperto, era stata costretta a lasciare la borsa contenente 500 euro, documenti ed effetti personali.

Per gli investigatori, a compiere il colpo sarebbe stato un venticinquenne, che una volta messe le mani sul bottino si sarebbe dato alla fuga a bordo di un’auto guidata da un complice.

Il presunto rapinatore, dopo essere stato identificato, è stato arrestato con l’accusa di rapina aggravata in concorso.

Intanto proseguono le indagini per cercare di dare un volto anche al complice.

Droga, manette per un 22enne

Detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti, questa l’accusa con la quale un 22enne è stato arrestato dalla polizia a Taurianova (Rc).

Il giovane, che sarebbe stato sorpreso a spacciare marijuana, avrebbe cercato di sfuggire agli agenti. Un volta bloccato e sottoposto a perquisizione è stato trovato in possesso di diverse dosi di droga.

Inevitabile, quindi, l’arresto e il trasferimento nel carcere di Palmi.

Sorpreso in un appartamento disabitato, arrestato per furto

Un 39enne è stato arrestato dai carabinieri a Reggio Calabria, con l’accusa di furto in abitazione. 

In particolare, nel corso di un servizio di controllo del territorio, in via Sbarre Inferiori, un cittadino ha segnalato ai militari di aver sentito dei rumori provenienti dall’interno di un appartamento disabitato, ubicato nelle vicinanze della propria abitazione.

Giunti sul posto, gli uomini dell’Arma hanno sorpreso il 39enne nell’appartamento e lo hanno tratto in arresto.

Dopo le formalità di rito, l'indagato è stato sottoposto all’obbligo di presentazione alla pg.

Subscribe to this RSS feed