Redazione

Redazione

Website URL:

Vuole imitare il film Ritorno al futuro, ma si schianta contro un muro

Agli agenti intervenuti dopo che con la sua auto ha sfondato il muro di un ufficio, ha detto che voleva "viaggiare nel tempo". Questa la giustificazione addotta da un uomo di Pensacola, in Florida, subito dopo l'incidente di cui e` stato protagonista. Il novello Marty McFly, intenzionato a replicare le imprese del protagonista di Ritorno al Futuro, non guidava però la mitica DeLorean, bensi`una semplice Dodge Challenger. Uscito illeso dall'abitacolo, l'uomo è stato portato in ospedale dove e`stato sottoposto agli accertamenti del caso. 

Tel Aviv, due morti e cinque feriti in attacco in un pub

E` di due morti e cinque feriti, due dei quali versano in gravi condizioni, il bilancio provvisorio della sparatoria avvenuta in un pub di Tel Aviv. La polizia non ha ancora chiarito se si tratti di un attentato terroristico o di un gesto riconducibile alla criminalità organizzata. Le forze dell'ordine israeliane sarebbero sulle tracce dell'autore dell'attentato.

Fabrizia, successo per il concerto di Natale

Successo per il Concerto di Natale avvenuto un Fabrizia Nella piccola ma splendida Chiesa del Carmine. La Banda Musicale "G. Verdi" di San Nicola da Crissa insieme alla classe di allievi di fisarmonica hanno dato prova di abilità musicale interpretando molti tra i brani più importanti del periodo natalizio. Il pubblico e stato deliziato, nonostante la temperatura, dalle calde melodie che Hanno riscaldato gli animi e allietato i timpani con le note che dal pentagramma si sono materializzate per intrattenere grandi e piccini.

Siria: le truppe di Damasco eliminano Essam Al- Boudani, nuovo leader dell'Esercito dell'Islam

Ancora un duro colpo per l'Esercito dell'Islam, il gruppo terroristico che controlla Ghouta, uno dei quartieri di Damasco. Dopo l'uccisione ieri notte, ad opera dell'aviazione russa, del leader del movimento Zahran Alloush, oggi unita` speciali dell'esercito siriano avrebbero eliminato anche il successore, Essam Al Boudani. Le truppe lealiste avrebbero assaltato il quartier generale situato nella zona di Hajjariyeh a Douma, ad est della capitale siriana.  L'uccisione di Al Boudani, conosciuto anche con il nome di Abu Hamam, sarebbe stata possibile grazie al lavoro d'intelligence svolto da una speciale unita` dell'Aeronautica. Nell'attacco, oltre ad aver distrutto il quartier generale degli insorti, i militari fedeli ad Assad avrebbero eliminato decine di terroristi e guardie del corpo del nuovo capo dell'Esercito dell'Islam. 

Subscribe to this RSS feed