Ospedale Serra, Tassone replica a “Liberamente”: “Via antipolitica e populismo, da noi fatti concreti”

“Gli impegni assunti in ordine al potenziamento dell'ospedale di Serra San Bruno sono stati mantenuti in pieno a dispetto delle maldicenze  e delle strumentalizzazioni dei soliti prevenuti”. È quanto afferma il sindaco Luigi Tassone che spiega: “grazie al D.C.A. 64 infatti sarà potenziato l'ospedale nella sua interezza. Oltre ai 74 posti letto, mai avuti prima, rientra il pericolo relativo al laboratorio analisi che non solo rimarrà, ma sarà addirittura potenziato diventando struttura semplice a valenza dipartimentale. Un'altra notizia positiva riguarda il servizio di anestesia, che diventerà struttura semplice. Ai soliti noti – conclude il primo cittadino riferendosi al movimento civico ‘Liberamente’ che comunque non viene mai citato - che oggi hanno fatto dell'antipolitica e del populismo il loro agire quotidiano, rispondiamo con fatti, interventi e risultati concreti”.

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.